Civitavecchia, Pd: “Maggioranza evaporata”

22 Gennaio 2020
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È passato meno di un anno e questa maggioranza è già evaporata.

Come prevedibile ecco che gli appetiti dei lupi divorano la sintonia di facciata ostentata sino a qualche tempo fa dal Sindaco, mentre la città resta immobile senza prospettive di sviluppo perché gli amministratori sono evidentemente troppo impegnati su altre dinamiche.

La Lega si conferma “carroccio del vincitore” perdendo quasi tutti i componenti del gruppo consiliare. Il Gruppo Misto aumenta di numero, l’Assessore De Paolis passa dal promettere un nuovo regolamento dei Dehors alla proroga del vecchio regolamento Cozzolino, che di fatto mette in grave difficoltà i commercianti nostrani, per i quali sembra che l’Amministrazione abbia un accanimento particolare vista anche la beffa dell’Outlet di Fiumaretta, in campagna elettorale osteggiato dal centro destra ora, magicamente, approvato per fare cassa.

La spaccatura causata dalla nomina del CDA di CSP è solo la punta dell’iceberg di una situazione grave, che presenta una perdita ogni anno di almeno 1 milione di euro. Quanto sta accadendo è ben peggiore di quanto anche l’osservatore più pessimista si sarebbe potuto aspettare. Se il Sindaco non inizierà a comportarsi come tale, presto i lupi si litigheranno la carcassa di una città ridotta ai minimi termini.

PARTITO DEMOCRATICO CIVITAVECCHIA


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo