andrea tarallo

Ciclocross. TEAM BIKE CIVITAVECCHIA, UNA GRANDE DOMENICA TRA MTB E CICLOCROSS

28 Novembre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La squadra arancio-fluo in evidenza a Massa Martana e alla Xc di Canino.

Nel ciclocross e nella mountain bike, il Team Bike Civitavecchia è sempre sotto la luce dei riflettori. Due gare di ciclocross disputate, a Massa Martana e a Roma, insieme alla gara di mountain bike a Canino: tre eventi nei quali i corridori arancio-fluo hanno ottenuto degli ottimi risultati.

Iniziando dai giovani corridori della Scuola Bike Civitavecchia, il risultato più importante a Massa Martana è stato il successo ottenuto da Andrea Tarallo nei G3. Salgono sul podio anche Sara Tarallo, seconda nei G5, e Aurora Pallagrosi, seconda nei G6. Lorenzo Barconi è quinto nei G3, mentre Manuel Rescia è sesto nei G6.

In Umbria si sono ben distinti anche gli amatori, con il quarto posto assoluto e terzo di categoria Elmt di Ludovico Cristini, insieme all’ottavo assoluto e terzo di categoria M3 per Vladimiro Tarallo. Luigi Quintiero è quarto negli Elmt.

Ottimi risultati nella cx di Canino, con la tripletta di vittorie realizzate da Claudia Cantoni, Marco Crescentini e Mariano Zoco, tutti e tre vincitori delle proprie rispettive categorie.Nella cross country ottimo podio di categoria per Massimo Egidi, terzo, così come Egidio priante. Bene anche Fabrizio Nunzi, quinto.

Per quanto riguarda la gara del Roma Master Cross, che si è svolta al parco I Granai, Marco Deciano e Ivano Libriani terminano rispettivamente nono e decimo negli M5, Massimo Gori 5/o M6, Simone Renzicchi 9/o M1.

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo