Cerveteri, tra mare e fuoco: intenso weekend per la ProCiv

17 Giugno 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Partito il progetto Mare Sicuro. Intervento d’emergenza a Ladispoli per spegnere due incendi

 

Un finesettimana denso di appuntamenti quello appena trascorso dal Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri.

I volontari coordinati dal Funzionario Comunale Renato Bisegni sono stati infatti impegnati su più fronti.

A Campo di Mare si è ufficialmente aperta la stagione di Mare Sicuro, con una postazione di assistenza, salvataggio e primo soccorso dei bagnanti.

Fino a metà settembre, ogni giorno, dalle ore 09.00 alle ore 19.00 tra lo stabilimento da Ezio alla Torretta e lo stabilimento Renzi sarà presente un presidio di Protezione Civile, con volontari debitamente formati ad ogni emergenza in mare.

Contestualmente, allertato dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile, il Gruppo Volontario di Cerveteri è entrato all’azione nella vicina Ladispoli, per lo spegnimento di due incendi verificatisi uno in località Osteria Nova e uno al Boietto.

“Operativi in mare e operativi nelle emergenze legate agli incendi. Primo weekend estivo già con molti impegni per la nostra Protezione Civile, che anche durante i periodi più difficili dell’anno si dimostra all’altezza in ogni situazione – ha detto Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – ma in questo fine settimana non ci sono stati solo interventi straordinari o pattugliamenti nel territorio, ma anche una grande soddisfazione a livello nazionale per il Gruppo di Protezione Civile di Cerveteri. Merito di Damiano Incaini che nella Master 450 per il campionato italiano Major che si è tenuto a Farini, in provincia di Piacenza, ha offerto una prestazione magistrale, con uno straordinario primo posto, portando alti i colori della Città e del Gruppo Comunale di Protezione Civile”.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento