cpc2005

Calcio. Sconfitta con possibile ribaltone per la Cpc

8 Ottobre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Succede veramente di tutto al Fattori durante la gara CPC2005 – Montefiascone, con la gara che avrà  degli strascichi davanti al giudice sportivo, che valutata la situazione ribalterà sicuramente il risultato a favore dei portuali.

Gli ospiti vincono meritatamente sul terreno di gioco per tre a uno, mettendo sul campo grinta e cinismo e un’ottima consistenza di squadra, davanti a una CPC2005 evanescente e a tratti troppo brutta per essere vera. Risultato che sarà cambiato dal giudice sportivo per un errore degli ospiti, in corso d’opera, riguardante gli under obbligatori da avere in campo. Il fatto avviene al minuto 26 della ripresa quando Guerrini, classe 95 e quindi non da considerare under, rivela Nardecchia, lasciando sul terreno di gioco i soli Zolla (98) e D’alessio (99) come giocatori under per il Montefiascone. Sarà il giudice sportivo che valutato il referto compilato dal sig, Noto della sezione di Viterbo, darà sentenza dell’infrazione che comporterà la perdita della gara a tavolino. Sportivamente è veramente un peccato per i viterbesi, che come pronosticato in sede di pre-gara, sarebbero scesi al fattori per fare risultato e cosi è stato, seppur gli ultimi 11 minuti non siano da considerare, perché sul terreno di gioco tutti si sono accorti del grossolano errore fatto diluendo l’agonismo. A parte ciò una menzione va anche al direttore di gara Noto di Viterbo, capace di espellere Bevilacqua al 43’ del pt per la sola alzata di una mano dopo un fallo subito, valutando e insignendo a  tale gesto il significato di una “camminata “ ad altro luogo. Si potrebbe di riflesso giudicare l’espressione di uno dei collaboratori al momento che Delogu era a bordo campo, dopo essere stato violentemente colpito, ma nessuno ha pensato che quel ghigno fosse di scherno. Le supposizioni vanno lasciate alle ipotesi, non sono del gioco del calcio cosi come della vita in genere.

Tornando alla gara si conteranno nella prima frazione di gioco due sole conclusioni nello specchio da parte delle squadre, una per parte, con la differenza che per gli ospiti è significata la rete del vantaggio. La trasformazione avviene al 16’ quando sugli sviluppi di un calcio di punizione   Nardecchia è lasciato colpevolmente solo in area, e di giustezza insacca alle spalle di Desini. Per i portuali l’occasione è di Gigi Ruggiero, che dopo una delle sue scorribande nella metà campo avversaria arriva a tu per tu con Bellacanzone, ma che invece di spedire in rete pure l’estremo difensore tenta il gol d’effetto, mandando la sfera sulla traversa. Il primo tempo finisce praticamente qui, con la CPC2005 che subita la rete prende in mano il pallino del gioco,  ma lo fa in maniera sterile senza far segnare nei taccuini vere occasioni da rete. Ripresa che inizia col gol degli ospiti, dopo appena 36” secondi Sek partito sul filo del fuorigioco si presenta davanti a Desini, insaccando la sfera per il due a zero. La CPC2005 seppur in dieci tenta la via del gol, ma da annoverare ci saranno solo le conclusioni di Di Gennaro, alta al 16’, di Castagnola al 28’, ribattuta, e quella di De Carli al 41’, con Bellacanzone che si oppone. Il Montefiascone dilaga al 31’ con Cisse seppur da qualche minuto si passeggi in campo visto l’errore del cambio, da onorare e dare risalto  per la voglia di segnare del giocatore nonostante  sia superfluo per il risultato. Esposito in pieno recupero con un tiro da fuori segna il gol della bandiera, che non sarà neanche per gli annali.

Male la determinazione e l’indecisione che da tempo colpisce questa squadra appena scende in campo, dove serve un episodio a sfavore per iniziare a giocare. C’è grinta ma forse troppo nei rimbrotti, e non in quella cattiveria agonistica che darebbe filo da torcere agli avversari. Se questa è la strada mancano 31 punti alla salvezza diretta, se cosi non fosse: serve altro.

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini)

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo