Calcio, Il sogno è realtà: CPC2005 la Coppa Italia è tua!!!

18 Maggio 2019
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

Indescrivibile, non quantificabile la gioia. Difficile da scrivere, narrare nei minimi particolari come meriterebbe. Ci proveremo, intanto: CPC2005 la Coppa Italia della stagione 2018/19 è tua. E’ la rivincita di una società che torna dove merita, in Eccellenza. E’ la forza di un gruppo di andare contro ogni tipo di avversità, non è facile alzare un trofeo cosi prestigioso al cielo. Tutto in novanta minuti, con prepotenza e consci di essere a un passo dal trofeo e volerlo a tutti i costi. Il lavoro di uno staff encomiabile, si grida come folli al fischio finale. I migliori erano qui a preparare una stagione, permettetemelo. E’ senza ombra di dubbio dedicata a chi nel 2005 l’ha creata questa società, Sergio ce l’abbiamo fatta siamo di nuovo in Eccellenza. Erano tre stagioni che aspettavamo, ce lo eravamo ripromesso dopo quella vittoria a Acquapendente che, nonostante i tre punti,  era costata ugualmente la retrocessione.
Il rosso portuale albeggia sulla manifestazione, è realtà.  Un cammino partito da quei 32esimi, lotta e sudore, vittorie e gioco con quel 4-2-3-1 di difficile controllo in questa manifestazione. Non ci è riuscito nessuno. Ventisei gol realizzati in undici incontri, un’enormità se si pensa che la CPC2005 ha segnato con una media di 2,36 gol a partita.
Senza storia la gara, la CPC2005 la domina in lungo e largo a partire dall’ingresso all’8 Settembre di Frascati. Il Paliano regge l’urto solo nei primi 45 minuti, si va a riposo sull’uno a uno, poi la CPC2005 dilaga. Finisce tre a uno al fischio finale di Sgrò. Un’apoteosi, il giusto premio per un cammino unico. La CPC2005 domina dall’inizio e al dodicesimo è già avanti, si invola Tabarini sull’out destro con la sfera che arriva a Spanò, il centravanti si gira e deposita in rete battendo Fortunati. Bisognerà aspettare il ventesimo per la prima occasione del Paliano, tiro di Ronci e palla sul fondo. E’ il canto del cigno, la CPC2005 mette sul taccuino almeno quattro occasioni nei venti minuti seguenti. Ruggiero, Tabarini e Delogu pericolosamente al tiro,  c’è sempre un Fortunati attento e pronto a respingere, poi ancora Ruggiero con la sfera di un soffio fuori. La CPC2005 tira il fiato negli ultimi cinque minuti e il Paliano ne approfitta, prima Ronci tira alto da buona posizione., poi Matozzo sigla il gol del pari in pieno recupero. Si va a riposo sul risultato di parità, uno a uno. La ripresa è altra cosa, la CPC2005 sembra morsa da una tarantola e attacca a testa bassa. Gallo va vicino alla segnatura, Ruggiero dopo undici primi lo sigla. Pregevole, d’altra categoria la rete dell’esterno portuale, si invola per via centrale e arrivato davanti a Fortunati lo brucia. CPC2005 meritatamente avanti. Al sedicesimo la gara è virtualmente finita, lancio per Spanò che si invola verso l’area  con Pizzuti che lo ferma in maniera fallosa. Sgrò non  ha dubbi e lo espelle, Paliano in dieci e giochi finiti. Tabarini e  Ruggiero vanno pericolosamente al tiro, Matozzo dall’altra impensierisce Pancotto, ma la ciliegina sulla torta la mette il bomber di questa coppa Tabarini poco prima della mezz’ora. Ruggiero inventa e Tabarini segna, CPC2005 sul tre a uno. Si contano i minuti, sembra non finire più. tre minuti di recupero poi è la bolgia, la festa attesa da 14 anni per questa Coppa. La CPC2005 vince la coppa Italia e vola in Eccellenza, dopo tre anni ci risiamo.

Finale Coppa Italia Promozione Laziale
CPC2005 3 vs Città di Paliano 1
MARCATORI Spanò 12’pt (C), Matozzo 46’pt (P), Ruggiero 11’st (C), Tabarini 26’st (C )
ARBITRO Sgrò di Albano Laziale ASSISTENTI Leonardi di Ostia Lido e Aceti di Cassino
Espulsioni: Pizzuti
Ammonizioni: Pizzuti Romaggioli, Spanò e Bevilacqua

CPC2005 Pancotto, Funari, Gallo, Bevilacqua, Gimelli, Serpieri, Tabarini (43’st Lancioni), Le Rose, Spanò (35’st Di Domenico), Ruggiero (37’st Serafini), De Logu (14’st Feuli) PANCHINA Nunziata, Treccarichi, Converso, Poggi, Feuli, Di Domenico, Lancioni, Serafini, Metta ALLENATORE Caputo
PALIANO Fortunati, Manni, Moratti (29’st Benigni), Lanni (37’st Ceccobelli), Pizzuti, Romaggioli (37’st Proia), Martinoli, Silvi, Ronci (20’st Del Signore), Matozzo, Fazi (28’st Romagnoli) PANCHINA Neccia, Taglietti, Del Signore, Proia, Parfene, Mastropietro, Ceccobelli, Benigni, Romagnoli ALLENATORE Russo

Articolo e foto a cura della CPC2005, link di riferimento: https://asdcompagniaportualecivitavecchia2005.com/2019/05/18/il-sogno-e-realta-cpc2005-la-coppa-italia-e-tua/



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares
  •  
    19
    Shares
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento