cpc allievi

Calcio. Battuta la Floridaportuense: CPC2005 il campionato è tuo

14 Maggio 2017
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Match che consacra e rende merito alla compagine degli allievi della CPC2005, serviva vincere per lasciare alle spalle un Casalotti mai domo e degno avversario,  ottenendo al fotofinish il campionato di categoria. Di fronte un Floridaportuense che quest’oggi come non mai è stato uno sparring partner, presente comunque sul terreno di gioco a contrastare ogni manovra, onorando maglia e nome fino alla fine del campionato intrapreso a ottobre. Marcatori odierni nel 17 a 1 finale Mottola (5), Lanari (3),  Memmoli, Sacchetti, Poveromo, Capretti, Baffetti, Caterinacci, Francavilla, Esposito e Angeloni.
Stagione convulsa ma sempre da protagonista per la CPC2005, che l’ha vista per larghi tratti primeggiare accumulando anche un discreto margine sugli avversari. Battute d’arresto nel periodo natalizio con una sconfitta e qualche pareggio di troppo, poi un cammino costante pregno di vittorie fino al big-match di Casalotti. Qui la svolta con il due a due finale  che mantiene si la compagine portuale al comando ma con l’esiguo vantaggio di un punto, l’Honey viola la domenica dopo il centro sportivo di viale Giulio Bianconi e il Casalotti balza in testa. La CPC2005 ritrova testa e cuore e a suon di gol e approfittando di due passi falsi del Casalotti, nelle ultime due uscite, torna in testa e vince.
Alle 13 circa è la consacrazione di questa squadra, costruita a Luglio con l’intenzione di vincere ma come è logico che sia ogni cosa va portata a termine; e il primo titolo della categoria Allievi riempie il Palmares di questa società.

Le Parole dei protagonisti

L’epilogo è stato dei migliori quest’oggi, sapere poche ore prima che vincere sarebbe significato la conquista di un campionato aveva tenuto sveglio giocatori, staff e i genitori stessi di questo gruppo. L’antagonista scelto dal calendario era quel Floridaportuense che nulla poteva contro questo sogno e questa magnifica realtà, costruita con l’obiettivo di vittoria e mantenuto al triplice fischio finale della regular season.
Merito oltre che ai ragazzi, protagonisti sul campo e che hanno portato a casa la vittoria,  va all’intero staff  di questa compagine: il mister Enrico Gallina, l’allenatore in seconda Oreste Francavilla, il responsabile Edoardo Lanari e al dirigente Caterinacci. Cosi come della società che ha creduto nel progetto dall’inizio, affidandolo a questi  uomini per condurlo a termine.
Patrizio Presutti Ds CPC2005: ” Merito che va sottolineato è dell’entourage che ha lievitato intorno a questa squadra, capace di gestirsi in maniera cosi perfetta da rendere orgogliosa la società sia per la vittoria, che per il comportamento esemplare dei ragazzi. ”
Sergio Presutti Presidente CPC2005: “Un grazie va anche ai genitori che sono stati sempre presenti e attivi nelle vicissitudini di questi ragazzi per l’intero anno. Sono orgoglioso come non mai per la conquista del titolo, ritenuto cosi importante che alimenta  ulteriormente il progresso di crescita della CPC2005 calcio.”
Edoardo Lanari dirigente CPC2005: “Vittoria del gruppo e dei ragazzi, con l’obiettivo che ci eravamo prefissato a metà luglio portato a termine. Sono soddisfatto del risultato ma vorrei approfittare per ringraziare la Società per l’incarico che mi ha affidato all’inizio, permettendomi cosi di vivere questa esperienza. Ringrazio lo staff tecnico che ha lavorato in maniera impeccabile, cosi come i ragazzi che hanno superato con la forza del gruppo i momenti difficili che questa stagione ci ha messo davanti. Sembrerà retorico ma cosi non è, ringrazio anche il Casalotti che è stato un degno avversario fino alla fine  e ci ha permesso di superare qualche limite anche grazie alla loro presenza. Squadra quest’ultima molto buona e con uno staff  all’altezza del campionato che hanno fatto.”
Enrico Gallina: ” Sono orgoglioso di questo gruppo, creato dal nulla e che giorno dopo giorno si è migliorato a tal punto da essere l’autentico protagonista del girone. Orgoglioso anche sotto il profilo comportamentale di questi ragazzi, sani di testa e seri nel lavoro settimanale cosi come la domenica. L’onore delle armi al Casalotti che è stato un degno avversario fino alla fine.”
Oreste Francavilla: ” I complimenti li vorrei fare ai ragazzi, per l’impegno e il sacrificio che hanno messo dal primo minuto che ci siamo incontrati. Per questo si strameritano questo titolo,  e per quanto mi riguarda un grazie per avermi reso partecipe a questo spettacolo.”

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini)

 

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo