Allumiere: ancora problemi con il maltempo

17 Novembre 2019
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’ondata di maltempo continua a creare danni ad Allumiere e il C.O.C., presieduto dal sindaco Antonio Pasquini con il coordinamento del responsabile della Protezione Civile Alfonso Superchi, con la presenza della protezione civile e degli amministratori comunali, è attivo e presente sul territorio in fase preventiva e d’intervento. “Ieri il Coc è dovuto intervenire per vari interventi: in primis sulla strada Provinciale Via Antonietta Klitsche dove la già presente frana, varie volte segnalata e sulla quale si è espresso anche il Prefetto sollecitando la Città Metropolitana nell’intervenire, è aumentata come fronte di smottamento ed una seconda zona a pochi metri è in movimento – spiega il sindaco Pasquini – ho emesso ordinanza di divieto di transito lungo un tratto della strada dell’Acquedotto di Traiano che costeggia il Fosso della Trinità a causa del cedimento del piede della strada rendendola impraticabile. Inoltre ci sono stati altri smottamenti e cadute di alberi sulla viabilità rurale in Loc. Cave, Monte Sant Angelo, Torcimina, Rocchette e Maggiorana. In località Monte Rovello, nel pomeriggio, siamo intervenuti con un’impresa specializzata alfine di ripristinare il letto del fosso e le cunette della strada che risultavano ostruite da vari smottamenti. Nei prossimi giorni dobbiamo intervenire nuovamente per ripristinare l’attraversamento stradale, ostruito non funzionante, che da monte porta l’acqua a valle nel fosso. Abbiamo registrato l’ultimo intervento ieri sera intorno alle 20 sempre in località Monte Rovello presso un’abitazione dove risiedono due cittadini: qui abbiamo messo in sicurezza l’abitazione creando un argine con sacchi di sabbia e ghiaia. Al rientro si sono effettuati dei controlli presso i due plessi scolastici che risultano in perfette condizioni”. Pasquini poi conclude: “Questa mattina abbiamo posto in essere due interventi sempre fuori il centro urbano: il primo in località Zanfone dove risiedono 5 famiglie e qui si sono riscontrati piccoli smottamenti e problemi al fondo stradale. Successivamente abbiamo effettuato un intervento in loc. Le Pontone dove il forte e copioso ruscellamento dell’acqua rende la strada impraticabile. Per il centro urbano non risultano segnalazioni, il lavoro di pulizia dei pozzetti di raccolta delle acque piovane eseguito nei giorni passati dal personale comunale, nonostante la tanta acqua caduta, ha permesso il deflusso senza creare danni a cose e persone. Si registrano problemi alla pubblica illuminazione. Nel primo pomeriggio di oggi sarà effettuato un secondo sopralluogo presso i due plessi scolastici del paese”.

Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo