visite-guidate tarquinia

AGILO FAVOREVOLE AL RIORDINO DELLE PROFESSIONI TURISTICHE E ALL’INTESA STATO REGIONI

21 Dicembre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Associazione Agilo si è da sempre fatta promotrice di una seria regolamentazione delle  professioni turistiche, e con il suo operato è stata stimolo per la modernizzazione della professione di Guida Turistica in Italia.
L’intesa Stato Regioni che probabilmente domani sarà licenziata va nella direzione di fissare ulteriori paletti e stabilire finalmente le modalità di accesso alla professione di Guida Turistica Nazionale.
Certo anche noi siamo consapevoli che è necessaria una Legge di riordino delle professioni turistiche (guida e Accompagnatore) ma visto che ci è stato chiesto di esprimere un parere e formulare delle osservazioni lo abbiamo fatto insieme alla maggior
parte delle Sigle associative nazionali su qualcosa che realmente esiste.
Agilo apprezza il tentativo delle Regioni di ascoltare le richieste dei professionisti e valuterà senza preclusioni la bontà del testo licenziato in Conferenza che finalmente indicherà linee guida NAZIONALI uniformi su tutto il territorio, sulle quali dovranno essere basati le delibere delle Regioni.
Contemporaneamente continueremo a chiedere al Ministero e alle Regioni di convocare un tavolo dove discutere del futuro di un settore troppo importante per l’economia nazionale, sia dal punto di vista dei professionisti che lavorano sia dal punto di vista dei clienti e dell’enorme indotto, consapevoli comunque della prossima scadenza del Parlamento.
In sostanza meglio una regolamentazione perfettibile che il caos e il blocco che alcuni chiedono per preservare una situazione di privilegio.

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo