Accoglienza Ucraina. Incontro preliminare a Palazzo del Pincio

3 Marzo 2022

L’aula Calamatta del Comune di Civitavecchia ha ospitato un incontro convocato dall’Assessore ai Servizi sociali Cinzia Napoli per programmare un piano di eventuale accoglienza di profughi ucraini sul territorio. A parteciparvi, oltre all’Assessore Napoli e al sindaco Ernesto Tedesco, i rappresentanti di Protezione civile, Comunità Sant’Egidio, Croce Rossa, Caritas, Repubblica dei Ragazzi.
Nell’occasione si sono valutate le possibili soluzioni di accoglienza sia in termini di alloggio che sociali, considerando che probabilmente giungeranno donne con figli o anziani, essendo i maschi adulti chiamati alle armi. Spiega l’Assessore Napoli: “Quella che è in corso, su spinta del sindaco e con la grande e professionale risposta dei partecipanti all’incontro, è una ricognizione del budget necessario pro capite e della verifica dell’esistenza delle soluzioni alloggiative temporanee sul territorio. Abbiamo registrato anche la disponibilità di nuclei familiari a farsi carico di eventuali ospiti, in linea con quella profonda generosità del tessuto sociale cittadino di cui eravamo già a conoscenza. Seguiranno tavoli anche con Asl e Curia, per avere un quadro completo con il quale presentarci alla Prefettura, che disporrà di fondi specifici per l’emergenza Ucraina”.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com