“A Santa Marinella la rigenerazione urbana è realtà”

28 Dicembre 2021

Dal prossimo anno tutti i cittadini che lo vorranno potranno presentare presso gli uffici urbanistici comunali i propri progetti di rigenerazione urbana ed eseguire degli interventi di miglioria e ampliamento dei loro immobili facendo nel contempo ripartire anche il settore della piccola impresa edile locale.
A comunicarlo con grande soddisfazione sono il Sindaco Pietro Tidei e l’assessora all’urbanistica Roberta Gaetani. Il responsabile dell’Ufficio Urbanistica, l’Architetto Claudio Gentili, ha infatti pubblicato gli esiti positivi del procedimento con cui sono state approvate le due delibere di Consiglio comunale che vedono il recepimento degli articoli 4 e 5 della legge della regione Lazio n. 7 del 2017. A spiegare nel dettaglio la questione è l’assessora Gaetani. “Queste due varianti al piano regolatore consentiranno degli ampliamenti per gli immobili fino al 20 per cento della cubatura totale, a patto che venga fatto un adeguamento sismico degli stessi e un efficientamento energetico. Altresì sarà possibile un cambio di destinazione d’uso in un’ottica della riqualificazione di quanto già edificato, senza consumo di nuovo suolo.
Ora come non mai è necessario che la politica e l’urbanistica cooperino insieme per uno sviluppo di visione di futuro della città, favorendo la riqualificazione delle periferie, il miglioramento della qualità ambientale ed architettonica ed il recupero degli edifici dismessi, in stretta connessione con le nostre professionalità locali; ringrazio gli Uffici per la grande professionalità ed il grande impegno”.
Le due varianti al piano regolatore, fortemente volute dall’Amministrazione Tidei, sono state votate in Consiglio Comunale all’unanimità dei consiglieri presenti, incontrando un consenso trasversale. Altresì ad oggi, per realizzare le opportunità introdotte e recepite dalla normativa sulla rigenerazione urbana, sarà ancora possibile usufruire delle facilitazioni di tipo urbanistico legate alle agevolazioni fiscali e finanziarie. Riqualificare un’area o rigenerarla è dunque un modo per migliorare la qualità della vita dei cittadini, cercando di riqualificare lo spazio occupato dalle persone ed aumentare, ove possibile, il valore. Tutto questo viene realizzato tramite la rigenerazione urbana, che incentiva l’uso di materiali eco compatibili, coinvolgendo l’occupazione l’imprenditoria locale.

Il Sindaco
Avv. Pietro Tidei

L’Assessora
Avv. Roberta Gaetani

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com