A Santa Marinella da giovedì appuntamento con ‘Cantafiaba, le fiabe di Piripò’ a Largo Innocenzo XI

30 Agosto 2022

Dopo il grande successo dello scorso anno del progetto culturale ‘A Spasso nel tempo’ che proponeva per la prima volta a Santa Marinella la rappresentazione teatrale interattiva nel cuore del centro storico, dal 1 al 4 settembre, la città ospiterà un nuovo appuntamento interattivo con ‘Cantafiaba, le fiabe di Piripò’. Un’iniziativa importante che unisce la rigenerazione sociale alla riqualificazione urbana di uno dei luoghi più belli della Perla, Largo Innocenzo XI che, grazie all’Associazione Caccia e Riserva Amici per l’Ambiente è stato reso un luogo più pulito e sicuro. L’evento si svolgerà grazie al sindaco Pietro Tidei che ha sposato questo importante progetto, alla consigliera delegata al Patrimonio e alla Viabilità Patrizia Befani, all’assessora all’Urbanistica Roberta Gaetani e grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia presieduta da Gabriella Sarraco. Un ringraziamento in particolare all’Associazione Blue in the Face, alla compagnia teatrale di spessore ed alla Direzione artistica di Enrico Maria Falconi e Simone Luciani che accompagneranno lo spettatore in quattro serate, regalando una buonanotte speciale a tutti i bambini che potranno ascoltare fiabe rivisitate, interagendo con gli attori e con il mago Piripò, interpretato da Simone Luciani. “Nel weekend sarà possibile immergersi nella fantasia, tornare bambini ed assaporare la magia di una fiaba raccontata attraverso una rappresentazione teatrale interattiva dove famiglie ed amici potranno avere l’opportunità di prendere parte alla storia. Colgo l’occasione di invitare la cittadinanza a partecipare, l’ingresso è gratuito” ha detto il sindaco Pietro Tidei.
“Con Cantafiaba faremo un salto nel passato, a quando si ascoltava la lettura delle favole, oggi purtroppo sostituite dai dispositivi tecnologici. A partire da giovedì 1 settembre e fino a domenica 4 settembre alle ore 21 saremo a Largo Innocenzo XI per incontrarci e sorridere nuovamente insieme” ha riferito la consigliera Befani. “Continua la riqualificazione urbana del territorio che non può prescindere da una rigenerazione sociale – aggiunge l’assessora Gaetani – Ci stiamo riprendendo la piazza per restituirla ai cittadini e per sottrarla alla movida notturna”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com