l'assessore_sacconi

“Centrale Enel di Montalto di Castro :informate e coinvolgete la cittadinanza e le imprese locali”

24 febbraio 2017

“In merito al futuro del sito Enel di Montalto di Castro bisogna fare chiarezza.

Le varie vicissitudini ultime, potrebbero far pensare ad una favolosa riqualificazione di quella parte di territorio già ampliamente sfruttato dall’ Enel a fini industriali.

Nell’ apprendere di futuristici progetti che prevederebbero investimenti non indifferenti ci poniamo e poniamo alla cittadinanza alcune domande.

E’ possibile che a fronte di così grandiosi investimenti l’Enel non paghi più l’IMU sulla centrale?

E’ vero che la convenzione Enel-Comune prevede  lo smantellamento di tutto ciò presente sull’area nel momento in cui cessa la produzione?

Quanto tempo dovrà passare per far si che questi progetti siano relizzati? E’ possibile che per tali progetti futuri e relativi investimenti possa passare ben più di un anno?

Se cosi fosse nel frattempo di tali autorizzazioni in cui l’ Enel non pagherebbe comunque l’IMU l’ente pubblico possa ricevere dei danni relativi anche a servizi tuttora coperti da entrate certe?

A seguito di alcune domande, molti cittadini esprimono infinite perplessità.

Nel nostro ragionamento vorremo inserire anche il tema del futuro delle imprese locali che fino ad oggi hanno operato all’interno del cantiere e che sembrerebbero lasciare il sito entro Giugno.

Non vorremmo che l’accordo siglato fra Comune ed Enel per la transazione sull’IMU concordata in sede di Consiglio al fine di addivenire alla chiusura di un bilancio e la proposta di bando-concorso per l’utilizzo del sito non si possa chiamare svendita del paese.

A fronte di tutto ciò la Nostra proposta a tutta la popolazione e quindi anche a tutte quelle Imprese che operano sul territorio è quella di dire BASTA.

Qualsiasi progetto di qualsiasi genere per la valorizzazione di detta area va valutato e condiviso anche con i cittadini che vivono il territorio.

Per concludere (per ora) vigileremo costantemente sull’operato di Enel in tal senso, pronti a manifestare per il raggiungimento di questo importante obbiettivo coinvolgendo in tutto ciò anche sindacati ed associazioni di categoria”.

Comitato Lista Civica – Sacconi Sindaco

 

Commenti

commenti