Termovalorizzatore, il territorio dice no

9 Agosto 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una contrarietà secca e decisa, quella che arriva dall’aula Pucci, e che verrà confermata questo pomeriggio a Tarquinia. Richiamo ai cittadini a mobilitarsi

CIVITAVECCHIA – È una contrarietà netta, secca e decisa, quella che arriva dall’aula Pucci dove è in corso il consiglio comunale convocato in via straordinaria per affrontare il problema legato alla procedura di valutazione di impatto ambientale relativa al progetto di realizzazione di un impianto di recupero energetico situato al confine tra i comuni di Tarquinia e Civitavecchia, località Pian d’Organo, Pian dei Cipressi.

Un consiglio che ha visto numerosi interventi dei diversi consiglieri comunali che, in modo unitario, hanno sottolineato le numerose criticità, soprattutto dal punto di vista ambientale e sanitario. E il no non è solo nei confronti del termovalorizzatore, ma anche contro ogni possibile utilizzo anche dei gruppi delle due centrali presenti proprio per bruciare rifiuti. I consiglieri andranno a votare quindi un ordine del giorno da portare poi questo pomeriggio, alle 18, al consiglio comunale convocato dal comune di Tarquinia sullo stesso tema.

Fonte Civonline





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo