Sospetti positivi a bordo: bloccato in porto un traghetto di Grimaldi

26 Novembre 2020
Condividi
  • 5
    Shares

Casi sospetti di Covid-19 a bordo del traghetto del gruppo Grimaldi Lines che ieri sera sarebbe dovuto salpare alle 22 per Tunisi, ma è tutt’ora fermo in banchina.

Le autorità marittime e sanitarie non hanno infatti rilasciato la libera pratica per poter riprendere la navigazione a causa della presenza di almeno cinque membri dell’equipaggio con sintomi riconducibili al coronavirus. Questa mattina personale sanitario dell’Usmaf è salito a bordo per eseguire i tamponi che verranno poi processati dalla Asl Rm4 che si è messa subito a disposizione.

Civonline

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 5
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo