amatriciana

Provincia di Viterbo. Raccolti 710,00 euro nella giornata di solidarietà “Tutti per Uno”

6 Dicembre 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Ad oltre un mese di distanza dall’organizzazione della giornata di solidarietà “Tutti per Uno” promossa dalla Regione Lazio, a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto di Amatrice, la Provincia di Viterbo è felice di poter comunicare che sono stati raccolti 710,00 euro.
L’intera somma è stata trasferita tramite bollettino postale per contribuire alla ricostruzione dello stabile che ospita la scuola alberghiera di Amatrice.
Con l’occasione desidero ringraziare ancora una volta i ragazzi dell’istituto alberghiero di Viterbo, che hanno preparato un’amatriciana “speciale”, ad un costo di 10 euro a persona, grazie ai quali è stato possibile raccogliere questa somma.
Si ricorda a tutti coloro che non hanno potuto partecipare all’iniziativa, che è ancora possibile sostenere le popolazioni colpite dal sisma, versando il proprio contributo sul conto corrente postale appositamente attivato dalla Regione Lazio, specificando nell’intestazione la dicitura Regione Lazio per Amatrice e Accumoli-“Tutti per Uno” seguita dal nome della scuola o dell’Istituzione Formativa.
CC Postale 1034116671
IBAN: IT42H0760103200001034116671
oppure sul conto corrente bancario di cui risulta beneficiaria la Regione Lazio – IBAN: IT60P0200805255000104428939.
E’ importante ora più di allora continuare a dimostrare solidarietà e vicinanza ai ragazzi che per effetto del sisma non hanno più una sede dove formarsi.
Come amministratore invito ancora una volta tutti alla solidarietà ed a continuare a far sentire la nostra presenza ed il nostro sostegno a chi non ha più nulla”.
Dichiarazione del Presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola.

 

 





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo