Luciani (Cpc) a Tedesco: ”L’opera fondamentale per noi è la Civitavecchia-Orte”

22 Febbraio 2020
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

CIVITAVECCHIA – «Attacco gratuito ed ingiustificato». È il commento del presidente della Compagnia portuale di Civitavecchia Enrico Luciani alle dichiarazioni del sindaco Ernesto Tedesco in merito alla bocciatura del completamento dell’Autostrada Tirrenica. In un passaggio della nota stampa diffusa il primo cittadino si diceva stupito del fatto che gli attori «economici del territorio, e in particolare portuali, restino in silenzio davanti ad un’evidente scelta di colpire Civitavecchia per favorire Livorno». Non è d’accordo Luciani che ricorda le lotte fatte dalla Cpc e tuona: «Il mancato completamento dell’Autostrada in questione, all’evidenza, rappresenta un danno capace di incidere quasi esclusivamente su Livorno. Questo perché – spiega Luciani – lo scalo toscano si troverebbe svantaggiato infrastrutturalmente nei confronti del secondo “mercato” italiano, ovvero quello rappresentato da Roma capitale. Di contro, per noi, l’opera infrastrutturale che serve urgentemente e maggiormente allo sviluppo del porto, della città e di tutto il territorio, è sicuramente il completamento della trasversale Orte Civitavecchia». Da qui l’invito ad unirsi alla lotta per la conclusione della strada.

Civonline


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo