L’associazione Viva Tarquinia e il Comune inaugurano il Mercatino di Natale

5 Dicembre 2019
Condividi

Domani 6 dicembre, dalle 16, in via Umberto I. L’iniziativa è in collaborazione con la Proloco Tarquinia

Tarquinia, 5 dicembre 2019 – Natale tempo di mercatini. E anche a Tarquinia faranno bella mostra di sé bancarelle di artigianato e antiquariato. La strada del mercatino sarà via Umberto I, nel tratto che dal Museo nazionale etrusco porta a palazzo Bruschi Falgari, sede della bellissima biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli”. Si partirà domani 6 dicembre, dalle 16, per ogni weekend fino alla vigilia di Natale. L’iniziativa è promossa dall’associazione Viva Tarquinia e dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Proloco Tarquinia. “La visita ai mercatini di Natale è un rito sempre più praticato per tantissime persone – sottolinea Viva Tarquinia -. Noi, nel nostro piccolo, vogliamo portare nella nostra città questa tradizione. E abbiamo deciso di farlo, puntando sulla qualità degli espositori. Artigiani che lavorano sul territorio e hanno accettato con entusiasmo il nostro invito a partecipare. Ringraziamo il Comune e la Proloco Tarquinia per il sostegno”. E dall’8 dicembre, giorno dell’inaugurazione della casa di Babbo Natale nell’ex convento di San Marco, le famiglie con i bambini potranno vivere ancora meglio l’atmosfera delle feste passeggiando tra le bancarelle, in via Umberto I. “Ci auguriamo che il nostro lavoro piaccia – conclude l’associazione – e ci sia una grande partecipazione. La casa di Babbo Natale merita di essere vista e merita attenzione il mercatino. Inoltre, il centro storico va vissuto anche in questo periodo dell’anno”.

VIVI TARQUINIA

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo