Il Convegno è stato salutato ed aperto dal Presidente della Regione Lazio, Avv. Francesco Rocca, il quale, tra l’altro, ha riconosciuto il ruolo fondamentale del Terzo Settore ed in particolare del mondo del volontariato quale soggetto attivo, in particolare, nell’attuale scenario socio/ economico.

Inoltre ha assunto l’impegno a favorire, a tutti i livelli, la coprogrammazione e la coprogettazione, convinto che siano gli strumenti più idonei per aumentare l’efficacia dell’azione.

Anche l’assessore ai Servizi Sociali dottor Massimiliano Maselli, che ha partecipato al Convegno ha ribadito, tra l’altro, lo stesso impegno del Presidente in tutte le fasi del dibattito che lo hanno visto impegnato.

Anche l’assessore alle politiche sociali del Comune di Roma dott.ssa Barbara Funari ha espresso la stessa volontà nel perseguire il massimo coinvolgimento degli enti del terzo settore. Il convegno si è sviluppato su tre filoni “portanti”:

1) – Le forme emergenti dell’attivismo civico, quale segnale di cambiamento nel mondo del volontariato;

2) – Scambio di competenze e pratiche tra profit e non profit, perché insieme si può crescere nell’interesse generale;

3) – Luoghi e strumenti di collaborazione con le istituzioni per individuare la “perfetta” sinergia per favorire le iniziative sociali.

L’A.DI.CIV. auspica fortemente che anche la nostra Amministrazione Comunale voglia aprire una nuova fase per rendere concreto il coinvolgimento e la partecipazione attiva delle Associazioni di volontariato.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com