hip hop cv

LA LUDE HIP HOP DANCE SCHOOL CONQUISTA il 23° MC HIP HOP CONTEST DI RICCIONE

18 Gennaio 2018
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Un grandissimo inizio di 2018 per la Lude, nota scuola di Hip Hop civitavecchiese, che torna da Riccione carica di entusiasmo e soprattutto di premi e riconoscimenti. Gli allievi e gli insegnanti, coordinati dalla prof.ssa Nicoletta Lucchetti, hanno letteralmente fatto il pieno in uno degli eventi dedicati alle danze urbane ed alla street culture più rinomati a livello italiano ed ampiamente riconosciuto a livello internazionale: L’Mc Hip Hop Contest di Riccione.
L’evento, giunto alla sua 23esima edizione, comprende giornate di stage con presenter italiani ed internazionali ampiamente riconosciuti nel panorama Hip Hop, serate organizzate nei migliori locali della Riccione by night accompagnati dai più noti Dj’s della scena ed ultimo ma non meno importante  un concorso articolato in una parte dedicata al Freestyle, categoria nella quale un Dj mette musica hip hop di sua scelta ed i ballerini si affrontano in sfide di improvvisazione uno contro uno ed un concorso coreografico che quest’anno ha raggiunto il numero record di 140 coreografie in gara. Un evento che anno dopo anno riesce a migliorarsi e ad appassionare migliaia di ballerini di tutte le età.
La Lude ha preso parte al concorso con sei differenti gruppi distribuiti nelle varie categorie divise per fasce di età. All’interno del concorso stesso troviamo una ulteriore divisione di categoria fra Hip Hop (che racchiude i principali stili di questa danza urbana) e Video Dance ( che predilige un approccio più spettacolare, scenografico, come appunto su un set di un video musicale). Una terza ed ultima divisione viene apportata nella categoria Hip Hop in base al numero dei componenti del gruppo, dividendo quindi la fascia in A (sotto i 9 elementi) e B (da 9 in su)
Il concorso si divide in una fase preliminare nella quale i gruppi si esibiscono in due manches valutati da due differenti giurie. Al termine di questa fase le categorie vengono scremate e le coreografie con la somma di punteggo più alto accedono alla fase finale, garantendosi una ultima esibizione valutata da una terza giuria.
La Lude è risucita a portare ben cinque dei suoi lavori alla fase finale raggiungendo inoltre ottimi piazzamenti tra cui tre eccelllenti podi, divisi in due secondi posti ed una vittoria assoluta.
Le vittorie arrivano tutte e tre nella categoria Young, fascia composta da ballerini fino ai 15 anni, con un secondo posto in Hip Hop A dei Reckless Skillz con coreografia curata degli insegnanti Riccardo Giannini e Yuri Caffarello. Altro secondo posto nella categoria Video Dance con le Supa Gyalz, curate dalla insegnante Beatrice De Vittoris. Ultimo ma non meno importante il primo posto assoluto nella categoria Hip Hop B dei Vibe Tribe, coreografati da Yuri Caffarello e Martina Taviani, un gruppo in grado di mantenersi nei punti più alti della classifica in tutte e tre le loro eisibioni. Altri ottimi piazzamenti per T-Squad, Backlash Crew e per i piccoli allievi dei Little Gang che nonostante le prime esperienze, riescono ad acciuffare la metà alta della classifica, dando agli insegnanti ottimi segnali di crescita. Nota di merito va data agli allievi saliti sul podio, in quanto trattasi dello stesso gruppo che ha deciso di presentare tre differenti lavori coreografici, esaltando stili differenti tra una esibizione e l’altra fino a garantirsi la vittoria nelle varie categorie di appartenenza, dominando di fatto la fascia Young. Tra gli ottimi risultati la Lude vanta anche ottimi piazzamenti nella gara dedicata al freestyle, dove Luca Bartolozzi, Omar Di Gennaro e Luca Mignanti superano la fase di selezione nella categoria Break Dance e quest’ultimo riesce a portarsi avanti fino alla finalissima, ottenendo un ottimo secondo posto.
Altro motivo di grande orgoglio per la Lude Hip Hop Dance School è stata la selezione da parte dell’organizzazione della loro insegnante Martina Taviani, invitata a prendere parte come presenter ufficiale alla Kidz Convention, un programma di lezioni riservate agli allievi più giovani nelle quali figurano insegnanti che negli anni hanno sempre fatto notare il loro lavoro coreografico con le fasce d’età più giovani.
La Lude tutta ci tiene a ringraziare gli insegnanti ma soprattutto gli allievi ed i genitori per l’enorme impegno e la grandissima passione che ogni volta dimostrano di possedere, fieri del fatto che il duro lavoro dia sempre i suoi frutti, augurando ai suoi che questi primi traguardi siano solo l’inizio della lunga serie di riconoscimenti che gli allievi tutti meritano.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo