compagnia portuale civitavecchia

“La Battaglia di Cable Street”, Silvio Antonini presenta il suo libro

16 Maggio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nell’ambito delle celebrazioni per il 121° anniversario della Compagnia portuale di Civitavecchia e nel ricordo degli Arditi del Popolo civitavecchiesi, in collaborazione con Patria Socialista, giovedì 17 maggio, alle ore 17, presso il Salone “Ivano Poggi” della Compagnia Portuale Civitavecchiese, viene presentato

LA BATTAGLIA DI CABLE STREET. La Disfatta delle camicie nere inglesi e la nascita dell’Antifascismo militante europeo di Silvio ANTONINI (Roma, Red star press, 2017).

«Dovevamo fermare Mosley e i suoi fascisti. Dovevamo assicurarci che questi razzisti non potessero terrorizzare la gente e marciare per l’East end. C’erano folle enormi. Tutti gridavano: “Venite ragazzi, stiamo andando fuori per fermarli. Vogliono marciare e noi non glielo lasceremo fare”. Noi stavamo uniti; abbiamo reagito»

Max Levitas, 103 anni, ancora abitante a Cable street.

Intervengono:

Enrico LUCIANI, Presidente della Compagnia portuale

Manlio LUCIANI, Compagnia portuale

Igor CAMILLI, Segretario del Direttorio nazionale di Patria Socialista

Introduce:

Enrico CIANCARINI, Storico, Presidente della Società storica civitavecchiese



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •