CIVITAVECCHIA – Altra sconfitta per gli Snipers TECNOALT nel campionato nazionale di serie B. Il Libertas Forlì infatti si impone di misura nella prima giornata del primo ritorno per 2-1 (1-1 il primo tempo).

La gara si svolge, come previsto alla vigilia, sui binari dell’equilibrio: entrambe le squadre hanno poche occasioni, si contengono e quando riescono a crearsi buone chance i portieri rispondono presente. Nel finale di frazione il match si accende: rete dei padroni di casa con il giovane Carli, risposta immediata dei civitavecchiesi con Michelangelo Tranquilli.
Nella ripresa l’equilibrio continua a regnare sovrano: il Forlì però sfrutta al meglio un regalo dei civitavecchiesi che poi vedono infrangersi le proprie speranze di recupero sulla traversa.
Ancor un ko per i nerazzurri al termine di una prestazione però che è stata comunque positiva:

“Una partita molto equilibrata, dove ancora una volta non siamo riusciti a dimostrare appieno il nostro potenziale – afferma Michelangelo Tranquilli – pur mostrando qualche miglioramento. In un campionato estremamente equilibrato come questo ogni partita viene decisa dai particolari e il Forlì è stato molto bravo a sfruttare le occasioni a proprio favore. Noi dobbiamo continuare a lavorare per trovare il nostro miglior gioco e farci trovare pronti per i playoff”.

Esordio in campionato per lo spagnolo Alfonso Jerez Gutierrez.

I presenti: Eugenia Pompanin, Gianmarco Novelli, Alessandro De Fazi, Bernardo e Ruggero Meconi, Luca Tranquilli, Marco Stefani, Manlio Mandolfo, Michelangelo Tranquilli, Alessio Galli, Ravi Mercuri, Emanuel Serrano, Alfonso Jerez Gutierrez. Allenatrice: Martina Gavazzi.

FOTO DI MAURILIO MANDOLFO

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com