CIVITAVECCHIA – Doppio successo per le Sniperine CRT nel secondo concentramento del campionato nazionale femminile disputato nel weekend a Civitavecchia.
Al sabato sera le ragazze di coach Gavazzi sconfiggono con un autoritario 4-1 le forti avversarie delle Devil Girls Vicenza grazie alle reti di Novelli, Raia, Giannini e Barocci. Alla domenica invece la vittoria arriva per 3-2 solo dopo i tiri di rigore: le civitavecchiesi per due volte si portano in vantaggio ma poi vengono acciuffate dalle giovani del Hc Milano. All’overtime il match non si sblocca e solo ai rigori una Raia in formato di grazia (tripletta per lei) decide l’incontro. Rammarico per il punto perso, visto che il match è stato dominato in lungo e in largo dall’inizio alla fine.

Eleonora Raia: “È stato un fine settimana positivo, anche se ne usciamo con l’amaro in bocca per non essere riuscite a portare a casa l’intero bottino di punti. Mettiamo in tasca tutto quello che di buono abbiamo fatto, consapevoli di dover migliorare in fase di realizzazione: creiamo tanto e quindi possiamo e dobbiamo fare più goal. Menzione d’onore per Giulia Mollica che in due partite complicate come queste affrontate ha dimostrato sicurezza e personalità.
Rimaniamo concentrate sui prossimi obiettivi, a partire dalla finalissima di Coppa Italia di febbraio”.

Le presenti: Giulia Mollica, Francesca Borgi, Veronica Novelli, Laura Giannini, Eleonora Raia, Mara Faravelli, Gloria Padovan, Aurora De Fazi, Giulia Buzzi, Federica Ercolani, Martina Mori, Desire Capodimonte, Vanessa Moretti, Letizia Barocci, Martina Succi. Allenatrice: Martina Gavazzi.

FOTO DI MAURILIO MANDOLFO

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com