Furto al Comune: rubati alcuni documenti legati al bilancio

25 Maggio 2020
Condividi
  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

CIVITAVECCHIA – Furto al Pincio nelle scorse ore: ignoti, forzando la porta dell’ufficio della presidente del consiglio comunale Emanuela Mari, si sono introdotti all’interno e hanno rubato un cartella contenente una serie di pareri sul bilancio di previsione. Sconcertata la Mari e stupita del fatto che proprio quei documenti siano stati sottratti. Il Comune, subito dopo l’accaduto, ha presentato regolare denuncia all’Autorità giudiziaria. Immediato l’intervento di Forza Italia e della Lista Tedesco: «Esprimiamo la solidarietà e la vicinanza assoluta del partito e della lista alla presidente del Consiglio comunale Emanuela Mari – si legge in una nota – l’effrazione avvenuta alle sue stanze nella sede comunale rappresenta un attacco non più semplicemente politico, ma un’azione criminosa e violenza. Essendo stata sporta regolare denuncia, confidiamo che i responsabili vengano presto individuati e che ne debbano rispondere».

Civonline

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo