Civitavecchia, incendio a bordo della nave Punta Azzurra

9 Maggio 2022

I Vigili del fuoco di Civitavecchia sono intervenuti alle ore 15.45 circa per un incendio a bordo della nave Punta Azzurra. Al momento dell’incedio la nave stava effettuando un operazione di bunkeraggio alla nave Celebrity Constellation ormeggiata alla banchina 13, sono stati prontamente attivati i dispositivi antincendio di bordo da parte dell’equipaggio e con l’ausilio dei rimorchiatori è stata ormeggiata alla banchina 23 per facilitare l’ingresso ai Vigili del Fuoco.

L’incendio si è sviluppato nella sala macchina della nave, adibita al servizio di bunkeraggio nel porto di Civitavecchia.

Parte delle fiamme sono state estinte dai mezzi antincendio presenti a bordo della nave stessa. Gli uomini della Bonifazi, accorsi sul posto con l’equipaggio della 17A e gli specialisti Nautici della motobarca Vfr12 in forza ai Vigili del fuoco di Civitavecchia, sono attualmente a bordo. Una volta estinte completamente le fiamme stanno mettendo in sicurezza l’area con l’ausilio di termocamere ed altre apparecchiature in dotazione. La nave è ora ormeggiato al molo 23. Sul posto la Capitaneria di Porto e i Rimorchiatori.

Vvf

Di seguito il comunicato della Guardia Costiera di Civitavecchia:

Nel primo pomeriggio di oggi, la sala operativa della Guardia Costiera di Civitavecchia ha ricevuto via radio la chiamata “MAYDAY” da parte del Comandante della nave cisterna “Punta Azzurra”, affiancata in fase di rifornimento gasolio alla nave da crociera “Celebrity Constellation”.

L’allarme è stato lanciato in quanto era stato rilevato un principio di incendio nella sala macchine della nave cisterna. Sono subito scattate le operazioni di soccorso, coordinate dalla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Civitavecchia, che ha inviato  sul punto di ormeggio delle due navi (antemurale del porto commerciale), due rimorchiatori, i piloti, gli ormeggiatori, la motobarca dei Vigili del Fuoco e le guardie ai fuochi del porto. Dopo aver ottenuto l’autorizzazione della Capitaneria di porto, i due rimorchiatori hanno provveduto al distacco della cisterna dalla nave da crociera, onde evitare pericoli per quest’ultima, per poi trasferirla a rimorchio alla banchina n.23 sud, dove erano in attesa due autobotti del distaccamento VV.F. di Civitavecchia.

Durante le operazioni di rimorchio la motovedetta CP 305 della Guardia Costiera ha provveduto a regolare il traffico in porto e ad interromperlo nelle fasi salienti dell’operazione.

L’incendio veniva tuttavia domato dall’equipaggio della cisterna con gli apprestamenti di bordo della stessa nave cisterna. I Vigili del Fuoco provvedevano successivamente alla verifica di eventuali ulteriori focolai a bordo.

La cisterna “Punta Azzurra” rimarrà ormeggiata, per disposizione della Capitaneria di porto, presso la banchina n.23 sud per tutta la notte, in attesa della programmata visita di sicurezza da parte di Ufficiali della Guardia Costiera specializzati in Sicurezza della Navigazione (Port State Control), per l’avvio della prevista inchiesta per determinare le cause dell’evento.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com