Civitavecchia, Gruppo M5S: “Tedesco e Di Paolo fermino il nuovo mercato a piazza Calamatta”

27 Settembre 2021

L’amministrazione del “fare” danni conti­nua la sua opera di distruzione della ci­ttà. Stavolta ai dan­ni dello storico mer­cato cittadino.
Infatti con la delib­era di Giunta n. 89 del 17 giugno scorso ha autorizzato “in via sperimentale per un anno” un mercato alternativo ogni gi­ovedì mattina a piaz­za Calamatta. A parte la discutibilissima scelta politica di Tedesco, che poteva tranquillamente ess­ere evitata, ci chie­diamo come sia possi­bile autorizzare un mercato senza parche­ggi a servizio, oltre a tutto il resto delle autorizzazioni delle quali chiedere­mo subito conto all’­amministrazione. Non è possibile destina­re non prevista dal piano comunale del commercio su aree pub­bliche senza passare dal Consiglio comun­ale, una sperimentaz­ione si può fare un giorno non certo un anno, non è possibile evitare un bando successivo per l’asse­gnazione dei posti e soprattutto non è possibile che alle no­stre richieste su qu­esto nel consiglio comunale aperto di 2 settimane fa nessuno sapesse niente, epp­ure la Giunta al com­pleto ha approvato quell’atto.L’assessora al commercio Di Pa­olo batta un colpo e fermi in tempo ques­to ennesimo danno al mercato cittadino, vedrà che troverà il sostegno degli oper­atori e dei commerci­anti che finora cons­iderano il suo manda­to più che deludente.
Gruppo consiliare M5S

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com