juniores futsal cpc

A tre giornate dal termine per la juniores della CPC2005-Moda Termini, con due le gare da disputare tra le mura amiche, tutto è ancora in ballo sul fronte playoff. Con una lunghezza di vantaggio sul Nordovest, impegnato conto il redivivo Real Fabrica sabato pomeriggio, l’incontro casalingo dei ragazzi di mister Termini con La Salle diventa crocevia fondamentale. A scanso di equivoci e a conferma di quanto letto sul fronte giornalistico, in cui si paventa una lotta a tre per il terzo posto tra i Portuali il Nordovest e il Real Fabrica, c’è ancora da tenere fortemente in gioco quest’ultimi. Il Real Fabrica con una gara in meno e i 45 p.ti in classifica incontrerà, oltre che La Salle nel recupero, sia la CPC2005 che il Nordovest stesso. All’andata vinsero in casa della CPC2005 che col Nordovest. A due dal termine dovrebbe esserci un filotto dei viterbesi e le contendenti dovrebbero soccombere nelle tre gare rimanenti, ma si sa che tutto è possibile e va tenuto d’occhio l’evolversi.
Per quanto concerne la gara di domani sera in scena al Tamagnini a partire dalle ore 21, la compagine diretta da Raffaella Termini, assorbita la sconfitta a casa della capolista Monteverde, giocherà contro la già salva e nulla a prendere La Salle. Recuperati gli assenti, all’infuori di Bouzidi, si presenterà ai nastri di partenza vogliosa di mantenere la terza posizione e strappare il ticket per l’appendice al campionato. Vincere venerdì e ripetersi con il Fabrica significherebbe di fatto esserci riuscita. Si chiede il pubblico delle grandi occasioni per essere dagli spalti quell’uomo in più fondamentale a questo punto della stagione. Arbitrerà il sig. Giuseppe Villani della sezione della sezione di Ostia Lido.

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini)

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com