stemar90

C Gold. La SteMar90 si arrende alla Tiber

26 Febbraio 2017

Si ferma a dodici la serie di vittorie consecutive della Ste.Mar 90 Cestistica nel campionato di C Gold. Al PalaRiccucci i rossoneri si sono arresi per 79-61 alla Tiber, che ora con questo successo va ad agganciare in testa alla classifica la compagine civitavecchiese. Meritatissimo il successo da parte del quintetto di coach Cilli, che ha dimostrato di avere più tecnica e più benzina in corpo rispetto ai padroni di casa. Tante le cose su cui deve recriminare la formazione capitanata da Andrea Campogiani: troppi errori nei tiri liberi, con mancanza di punti facili da parte dei giocatori rossoneri, tanti errori nelle triple, con sole due bombe realizzate in tutta la partita, e mancanza di lucidità da parte dei lunghi, visto che sono state perse diverse palle sotto le plance, dove fisicamente i romani si sono fatti sentire. Naturalmente ora è facile individuare le colpe per quanto riguarda la Ste.Mar 90, ma la sconfitta non deve assolutamente cancellare le dodici vittorie consecutive che sono arrivate. Poco è cambiato, i rossoneri sono sempre in testa alla classifica e se la giocheranno nelle prossime sei giornate, quelle che portano al termine della regular season del campionato di C Gold. Bene Morris, che ha tenuto a galla la squadra nei momenti difficili, mentre Moore non è riuscito ad esprimersi al meglio delle sue potenzialità.

 Questi i parziali di gioco: 11-29; 18-9; 21-21; 11-20
Il tabellino: Campogiani 6, Bezzi 7, Rogani 2, Bencini 0, Bottone 0, Gianvincenzi 4, Dembele 3, Quondam 2, Fontana 0, Simeone 0, Morris 23, Moore 14

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com