Aquafelix parlerà messicano

18 Febbraio 2019
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Dolphin Discovery, multinazionale leader del settore, ha acquistato il parco cittadino. L’inaugurazione a fine maggio VIDEO

CIVITAVECCHIA – Cambia la proprietà di Aquafelix. Dopo 25 anni dalla sua apertura, il parco acquatico civitavecchiese è stato acquistato dalla Dolphin Discovery, multinazionale messicana, leader al mondo nei parchi marini. L’annuncio è arrivato oggi, presso la sala degli Imperatori a piazza Venezia, nel corso della conferenza stampa di inaugurazione della nuova stagione di Zoomarine, il parco di Torvaianica, che vanta la direzione artistica di Claudio Cecchetto.

Per quanto riguarda Aquafelix, la proprietà ha parlato di una delle “10 strutture acquatiche più belle d’Italia, con conseguenti nuovi investimenti ed ulteriori 100 posti di lavoro per il 2019. Con un’estensione di 80.000 metri quadrati, AquaFelix offre un cammino attraverso un fantastico mondo acquatico. Un progetto che adesso, con l’ingresso in campo di Dolphin Discovery, punta ad essere rinnovato ed ampliato in vista dell’inaugurazione di fine maggio”. (SEGUE)

IL COMMENTO DEL SINDACO COZZOLINO – Presenti per l’amministrazione comunale il Vice Sindaco Daniela Lucernoni e l’assessore alle attività produttive Enzo D’Antò. “Con nostro grande orgoglio si è parlato con enfasi anche della nostra splendida città – ha commentato soddisfatto il sindaco Antonio Cozzolino – fra queste novità infatti era inserito anche il parco acquatico Aquafelix che ha di recente cambiato proprietà. Sono state annunciate importanti progettualità circa il futuro del parco acquatico, da anni uno dei punti di riferimento del nostro territorio. Questa è l’ulteriore conferma della grande appetibilità che Civitavecchia ha agli occhi degli investitori, italiani e stranieri. Civitavecchia è una città importante e con ancora più importanti potenzialità: mentre in passato nella nostra città si parlava di oceanario e si dava l’ok al cantiere Privilege Yard, oggi abbiamo il grande piacere di confrontarci con imprenditori seri, dal passato importante e dal futuro ambizioso. Sarà nostra cura far sentire tutto il sostegno dell’amministrazione comunale a tutti quei progetti imprenditoriali seri che possano rilanciare lo sviluppo sostenibile, l’economia e l’occupazione del nostro territorio”. (Agg. 18/02 ore 16.41)

TURISMO SOSTENIBILE ANCHE NEI PARCHI A TEMA: SODDISFATTA LA REGIONE – “L’attenzione alla sostenibilità dell’offerta turistica è una priorità nel nuovo modello di sviluppo del turismo della Regione Lazio, orientato a favorire scelte responsabili e a creare benessere economico nei territori. La programmazione della nuova stagione del parco a tema Zoomarine va proprio in questa direzione”. Lo ha dichiarato l’assessore al Turismo e alle Pari Opportunità della Regione Lazio, Lorenza Bonaccorsi, alla presentazione che si è svolta oggi a Roma, della programmazione 2019 di Zoomarine, il più grande Parco marino in Italia sito a poca distanza dalla Capitale. Presenti per Zoomarine Italia, l’amministratore delegato Renato Lenzi e il nuovo direttore artistico Claudio Cecchetto. “La Regione Lazio farà la propria parte – ha precisato Bonaccorsi – per favorire il miglioramento della qualità delle strutture di accoglienza e della mobilità e per creare un indotto realmente a beneficio del territorio. Un impegno su cui abbiamo già ottenuto importanti risultati, come il nuovo collegamento ferroviario fra Civitavecchia e la Capitale inaugurato nei giorni scorsi e dedicato ai crocieristi. Lo continueremo a fare anche in questo caso cercando di dare risposte concrete alle esigenze di un settore del turismo su cui stiamo puntando molto, per le famiglie, i giovani, gli appassionati di natura e outdoor”. (Agg. 18/02 ore 18.27)

fonte Civonline



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •