A Cerveteri Manola Frosi presenta ‘Ad un passo da te’: una luce sul mondo dell’autismo

13 Dicembre 2021

Sabato 18 dicembre alle ore 16:30 appuntamento con la lettura e la solidarietà in favore del Parco degli Angeli presso i locali dell’Associazione culturale Caere 2020.

Un libro fatto con il cuore, con amore. Si tratta di “Ad un passo da te” scritto da Manola Frosi, cittadina di Cerveteri, che con delicatezza e sensibilità affronta il tema dell’autismo e della Sindrome Asperger.  Sabato 18 dicembre, a partire dalle ore 16:30 presso la sede dell’Associazione culturale Caere 2020 sita in Via Piave n.34, la presentazione ufficiale.

I proventi del libro finora hanno portato un importante sostegno ad una realtà fondamentale nel mondo della disabilità di Cerveteri e Ladispoli: ben 1000euro sono stati infatti devoluti al Parco degli Angeli Onlus. Solamente in questa circostanza invece, il beneficiario del ricavato sarà un altro importante progetto sociale per la realizzazione e il sostentamento di un orfanotrofio in Africa.

“Il libro di Manuela ci porterà a conoscere, con gli occhi di chi lo vive in prima persona, in maniera estremamente diretta, il mondo dell’autismo – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – ha un valore estremamente importante il suo libro. Da un lato ci permetterà di emozionarci e di ascoltare le sensazioni di una Donna e di una madre, dall’altro, acquistandolo, ci darà modo di aiutare e offrire un piccolo ma importante sostegno a cause sociali. Invito dunque la cittadinanza a partecipare. Sarà un piacevole pomeriggio dedicato alla lettura ma anche alla solidarietà”.

“Quando l’autismo è entrato a far parte della mia vita mi sono sentita come una foglia trascinata dal vento – scrive Manuela Frosi, autrice del libro – un modo totalmente diverso di percepire le cose, un mondo dove la logica imprigiona le menti più sensibili. Nulla e più come prima, ho scoperto improvvisamente che posso emozionarmi anche con occhi diversi. I pensieri vengono ripetutamente messi alla prova, e come un tornado che distrugge tutto e che ti porta a doverlo ricostruire”.

L’accesso alla presentazione è consentito tramite possesso del super green pass. L’evento sarà svolto nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-covid.

Sempre all’interno dei locali dell’Associazione, questo invece sia nel pomeriggio di sabato 18 che di domenica 19 dicembre, dalle ore 16:00 alle ore 20:00 spazio ad un’altra iniziativa solidale, ovvero quella del mercatino, una ricca esposizione di oggetti nuovi e usati provenienti dall’artigianato africano e dal riciclo domestico, organizzato in collaborazione con la “Burkina Kamba” e “Scuolambiente”, sempre in favore di progetti solidali in Africa ed ecologici nel Territorio.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com