Roma, donna si getta nel tevere

22 giugno 2018

Alle ore 22.00 circa del 21 Giugno 2018, personale del Comando di Roma è  intervenuto nel Comune di Roma sul fiume Tevere altezza Ponte Palatino, per una persona (sesso femminile, di anni 46) che aveva messo in atto un insano gesto gettandosi dal Ponte Cestio. Sul posto una Squadra VVF di terra, Sommozzatori VVF Sierra1, Sierra 2 e il Capo Turno Provinciale. I Sommozzatori prontamente intervenuti hanno recuperato le due persone in acqua alla base del pilastro centrale del Ponte Palatino. La seconda persona recuperata è un uomo (Nazionalità Rumena, nato il 9 Dicembre 1973) che con un gesto eroico sì era tuffato dall’isola Tiberina appena aveva visto la donna lasciarsi andare dal Ponte Cestio. L’uomo lavora alle bancarelle per “La Festa del Cinema”. La donna è stata affidata alle cure mediche del 118 che la trasportava all’ospedale per accertamenti, mentre l’uomo è rimasto sul posto e ha continuato a lavorare.

Commenti

commenti