onda popolare

Onda Popolare dice no al fascismo

15 settembre 2018

In occasione dell’annunciato arrivo a Civitavecchia, per il 28 di questo mese, del Segretario nazionale di CasaPound per l’inaugurazione della locale sede della nuova organizzazione fascista, l’ Associazione Onda Popolare chiama ed esorta Civitavecchia Antifascista, i sindacati dei lavoratori, i partiti e le associazioni democratiche e progressiste, e tutti coloro che si riconoscono nei principi della nostra Costituzione, ad una mobilitazione per difendere i valori della Nostra Città, fondata sulla democrazia e la lotta ad ogni forma di sopruso e prevaricazione.

Per questo siamo convintissimi, anche guardando al vento di destra e populismo che aleggia sulla nostra Nazione e sull’Europa, che si debba tutti insieme e democraticamente alzare la guardia e manifestare tutta la contrarietà all’apertura della sede locale del Movimento Politico CasaPound. Partito apertamente e dichiaratamente “nostalgico”, che professa l’esclusione dei più deboli e dei diversi, legittimando la selezione tra razze e lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo. L’ ingenuo tentativo di dissimulare la natura di tale movimento, non può e non deve trarci in inganno: CasaPound è un movimento neofascista e xenofobo.

Invitiamo dunque le istituzioni competenti a compiere ogni azione utile ad impedire un simile scempio ed al contempo preannunciamo che il prossimo 28 settembre saremo lì a manifestare la nostra assoluta contrarietà, il dissenso, lo sdegno verso ogni forma di fascismo.

Commenti

commenti