Inaugurata l’opera pubblica di via Tre Cancelli alla Marina

21 giugno 2018

L’assessore Corona: «Non ci fermeremo qui»

Questa mattina l’amministrazione comunale ha inaugurato l’opera pubblica di via Tre Cancelli alla Marina.

Al taglio del nastro il sindaco Sergio Caci e l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Corona hanno spiegato ai presenti il perché di tale opera, alla presenza anche di alcuni cittadini e delle aziende che hanno lavorato al cantiere.

«Andiamo avanti – spiega il sindaco Sergio Caci – con le grandi opere. Un ringraziamento speciale va all’assessore ai lavori pubblici Giovanni Corona che nel corso di questi anni sta dando un forte e concreto segnale di riqualificazione del territorio comunale. Un paese a vocazione turistica come il nostro non può che puntare a presentarsi nel migliore dei modi a chi lo visita: per questo motivo stiamo mettendo in cantiere ulteriori opere pubbliche per migliorare l’aspetto complessivo di Montalto, Pescia e delle marine».

«La riqualificazione di via Tre Cancelli – commenta l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Corona – è il primo grande lavoro terminato dopo l’inizio del nuovo mandato che ci hanno dato lo scorso giugno i nostri concittadini. Un segno netto di continuità con il quinquennio precedente, all’insegna della riqualificazione del territorio di Montalto e Pescia. Un cantiere di grande livello, con 660 metri di strada riqualificata e oltre 12mila metri quadrati di urbanizzazione, tra marciapiedi, pista ciclabile, pubblica illuminazione, asfaltature e zone a verde.

Sono molto soddisfatto – aggiunge l’assessore – dell’ottimo lavoro svolto dall’ufficio lavori pubblici, in particolare nelle persone dell’arch. Troiani in qualità di responsabile del servizio, del progettista e direttore lavori Riccardo Salvatori e di Francesca Niccoli per la parte delle zone a verde.

Un grazie e un plauso speciale va infine a tutte le ditte che hanno realizzato questa nuova opera: ben nove aziende del territorio che per circa sei mesi non hanno alzato la testa un minuto, nonostante i parecchi giorni di maltempo, portando a casa un grande risultato sia in termini qualitativi che temporali. Non abbiamo alcuna intenzione di fermarci qui: è stato infatti aggiudicato – conclude Giovanni Corona – il lavoro per la realizzazione del marciapiede di via Tirrenia che inizierà a breve e, subito dopo l’estate, partiranno anche i cantieri per la riqualificazione di via Aurelia Tarquinia nel capoluogo, per il secondo stralcio del lungomare Harmine alla Marina e per l’asfaltatura di via delle Magnolie e strada Magazzini a Pescia Romana».

Commenti

commenti