barbara fruch

Aspettando l’alba

3 febbraio 2018

I civitavecchiesi forse non ci fanno più caso, ma se la vita catapulta qualcuno su questa terra, resta colpito dai suoi tramonti. Il fatto è che però i civitavecchiesi non solo dovrebbero innamorarsi di più della loro terra: dovrebbero aspirare anche ad una alba, ad una rinascita, Per poi godersi meglio, anche, i tramonti. Vorremmo ricevere comunicati o lettere su questo. Anche in senso lato, naturalmente.

Barbara Fruch

Commenti

commenti