Antonello-Aurigemma

SANITÀ, AURIGEMMA (FI)”GOVERNO BOCCIA ZINGARETTI SU USCITA COMMISSARIAMENTO”

1 dicembre 2017

“Questa mattina il Consiglio dei Ministri ha di fatto rinviato l’uscita del commissariamento della sanità laziale, a partire dal 31 dicembre 2018, per consentire sostanzialmente una agibilità elettorale all’ennesimo fallimento dell’amministrazione Zingaretti. E’ la prima volta, nella storia delle regioni commissariate, che l’annuncio dell’uscita da questa fase viene dato con un anno e un mese di anticipo. Infatti, non si capisce come a pochi mesi dalla scadenza del mandato, il Cdm possa avocare con cosi largo anticipo una decisione che dovrà essere presa da altre persone, che verranno con l’insediamento del nuovo Governo. E’ una misura, questa, frutto di una propaganda politica che farà solo male alla nostra sanità, che oramai sta conquistando tutti i primati negativi delle classifiche nazionali: nelle liste di attesa, negli interventi programmati, nella mobilità passiva, e nei tempi di stazionamento nei corridoi prima di ottenere un posto letto”. Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Politiche Sociali e Salute Antonello Aurigemma.

 

Commenti

commenti