ROMA/ SOCIALE, GRANDE FESTA PER I LABORATORI OFFERTI DA “IL TULIPANO BIANCO

14 giugno 2018

Grande festa, lo scorso venerdì 8 giugno a Roma presso la Città dell’Altra Economia, per la pausa estiva dei laboratori, offerti dall’associazione “Il Tulipano Bianco”, in collaborazione con la Cooperativa “Oltre”. L’evento, patrocinato dal Primo Municipio di Roma Capitale, ha registrato la partecipazione dei ragazzi dei laboratori e dei genitori, che hanno dato vita ad uno spettacolo che ha coinvolto tutti i presenti. I laboratori partiti a gennaio per concludersi il prossimo dicembre, si configurano come un servizio del tempo libero, che restituisca a questo tempo il suo giusto valore: motricità, musica e teatro come attività che possano primariamente mantenere vivo e presente nella vita della persona disabile tutto ciò che viene identificato come significativo di se stesso. “Accanto a questo scopo principale, c’è l’importante obiettivo del mantenimento delle abilità già possedute e lo sviluppo delle capacità potenziali. In ultimo, ma non meno importante, un modo di offrire un tempo di sollievo alle famiglie”, spiegano da “Il Tulipano Bianco”.

La festa di venerdì scorso si è rivelata partecipata e apprezzata: un momento sociale e ricreativo molto importante con i ragazzi assoluti protagonisti della iniziativa. Il presidente de “Il Tulipano Bianco”, Francesco Giordani: “Siamo davvero molto contenti per come stanno procedendo i nostri laboratori. Notiamo con piacere il sorriso e l’attenzione dei ragazzi, e l’impegno dei tanti operatori, che non finiremo mai di ringraziare per la professionalità e la competenza che quotidianamente dimostrano”. Ora ci sarà la pausa estiva ma presto si ripartirà: “Auguro nel frattempo una serena estate a tutti i ragazzi e alle loro famiglie, nella speranza siano soddisfatte del lavoro, messo in campo sinora – continua Francesco Giordani -. Un lavoro che non sarebbe stato possibile senza il sostegno della Cooperativa “Oltre” e la collaborazione del Primo Municipio, che ringrazio per la disponibilità”.

 

 

Commenti

commenti