Michela D’AMICO vince la traversata dello stretto di Messina..

6 Agosto 2018
Nella suggestiva cornice racchiusa tra punta faro in Sicilia e villa San Giovanni in Calabria, nella mattinata di domenica 5 agosto, la fortissima ondina master di forgia SNC, non si è accontentata del primo posto nella sua categoria M45 e nonostante una corrente ostile e contraria per tutta la durata della gara, che ha messo a dura prova persino gli agonisti delle Fiamme Oro Ercoli, Raimondi, Lamberti e non solo, Michela ha nuotato come è solita fare, con grinta e determinazione. Da subito portata via dalle correnti fortissime dopo la prima boa siciliana, insieme a tutti gli altri atleti e barche, grazie anche al bravissimo barcaiolo calabrese Giuseppe CAMPOLO che legge nel modo giusto le correnti, lentamente ma inesorabilmente il passo della nostra atleta riesce ad imporsi sulle altre atlete e sulla corrente giungendo al traguardo 1ma assoluta Master donne e logicamente 1ma di categoria chiudendo in 01.39.53 al 26° posto in classifica generale in mezzo agli agonisti.
Così dopo le recenti vittorie ai nazionali a Palermo e la recentissima vittoria al regionale a Civitavecchia, giunge un’altra prestigiosa vittoria in casa SNC dove il vice Presidente Simone FEOLI, distante dalla gara ma sempre vicino ed in contatto con l’atleta,

non può che continuare ancora con i complimenti  per una stagione al Top che non è ancora finita.

Commenti

commenti