ladispoli_sagra_del_carciofo

Ladispoli. Sagra del carciofo, ecco il bando

11 gennaio 2018

Con DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 38 DEL 10/01/2018 il comune di Ladispoli determina di approvare l’allegato schema di Avviso pubblico per la partecipazione degli esercenti il commercio su aree pubbliche, degli artigiani, degli espositori, delle Associazioni e dei produttori agricoli alla 68^ Sagra del Carciofo Romanesco il 13/14 e 15 aprile 2018.

I posteggi seguendo la delibera n. 39/2017 rimarranno 155 complessivi.

In base alle nuove disposizioni vigenti in fatto di antiterrorismo ciascun operatore commerciale e/o espositore, presente in graduatoria, deve essere informato e pertanto consapevole di non poter pretendere l’assegnazione dello stesso posteggio occupato con il proprio banco negli anni passati.

Al termine dell’assegnazione dei 155 posti, nel caso di posteggi resisi vacanti per non ottemperanza degli obblighi relativi al pagamento dei canoni stabiliti o semplicemente per rinuncia del posteggio da parte di alcuni assegnatari, l’Ufficio Sagra, come lo scorso anno, riassegnerà d’ufficio i posteggi liberi agli operatori commerciali già in graduatoria, risultati idonei.

Gli operatori commerciali ammessi a partecipare alla 68^ Sagra del carciofo 2018 dovranno effettuare, anticipatamente rispettando i termini indicati dal Bando, i seguenti versamenti:

1. tassa per l’occupazione di suolo pubblico (TOSAP), che resta invariata rispetto a quella degli anni precedenti;

2. tassa sulla raccolta differenziata, che resta invariata rispetto a quella degli anni precedenti;

3. tassa sui rifiuti (TARI) che data l’eccezionalità dell’evento e l’elevata affluenza di pubblico viene stabilita in una somma unica per tutti e tre i giorni di Sagra.

 

Commenti

commenti