Emanuela Mari

Emanuela Mari: “I segnalatori seriali di buche colpiscono ancora”

10 novembre 2017

“Nuova cartolina da Civitavecchia per Cozzolino , mittenti sono gli abitanti di San Gordiano e Campo dell’oro che nella giornata di ieri hanno dovuto subire una tale vergogna – Inizia così l’intervento di Emanuela Mari- nel segnalare lo scempio che è  stato lasciato dopo le potature  (?) effettuate sia a San Gordiano addirittura vicino alla Parrocchia e alle scuole di Via Mons. Papacchini, dove quotidianamente passano centinaia bambini, che a Campo dell’ Oro.

I segnalatori seriali di buche, come ci definisce Cozzolino, colpiscono ancora.  Da questa nostra definizione – continua l’esponente azzurra,  è evidente che siamo di fronte ad una persona oramai conscia del proprio fallimento e arroccato a Palazzo senza più contatto con la realtà che crede alle favole che gli vengono raccontate dal cerchio magico, sempre più vera iattura per la città .
Di chi sarà adesso la responsabilità di tale vergogna? Con CSP  non sarebbero dovute cambiare le cose rispetto a quelli “brutti e cattivi” che c’erano prima? In conclusione- afferma Emanuela Mari- purtroppo è  sempre più chiara ai nostri concittadini la strafottenza, la cialtroneria e la totale incapacità di affrontare anche i più semplici  i problemi che ogni cittadino è costretto a subire. Il count down continua e il giorno della liberazione è  sempre più vicino” conclude la vice coordinatrice di Forza Italia.

 

 

Commenti

commenti