comunicato stampa snc per campionato Regionale Lazio open water

2 agosto 2018

Weekend di gare di alto livello alla marina di Civitavecchia, nello specchio acqueo prospicente la sede storica della SNC Civitavecchia, società organizzatrice unitamente al Comitato Regionale Lazio della Federazione Italiana Nuoto, si sono svolti i Campionati Regionali del Lazio di nuoto in acque libere, sia agonisti che master, di Fondo e Mezzo Fondo sulla distanza rispettivamente di 5km e di 2,8km.

Più di 450 atleti tra i quali molti atleti agonisti e moltissimi Master delle varie categorie si sono dati battaglia nelle acque locali per l’assegnazione dei titoli Regionali.

Nella gara di sabato 28, la 5km, atleti di spicco hanno conquistato la classifica assoluta, per gli agonisti OCCHIPINTI Alessio sale sul gradino più alto del podio mentre per i master vince BRAZZALE Giovanni M35, seguito da PUCCI Marco M35 e il tritone locale VALISSERRA Maurizio M45, mentre in campo femminile ALFONSI Sara M35, ed a pari merito sul secondo gradino PALASCIANO Laura M45 e l’inossidabile ondina civitavecchiese Michela D’AMICO.

Il giorno successivo, domenica 29 luglio, il podio assoluto agonisti si compone con RIGHINI Alessandro, CHIALASTRO Giorgio entrambi categoria ragazzi e ADDIS Alessandro, categoria junior, per le agoniste invece CASSINIS Matilde, DI STEFANO Federica e CALISTI Marta tutte categoria cadetti. Per il settore master sul podio maschile PUCCI Marco M35, seguito dall’intramontabile VALISERRA Maurizio M45 e da CLAVARI Raffaello M40. In ambito femminile CASU Lucrezia M25 che precede di neanche un decimo la nostrana Michela D’AMICO M45 seguita da ALFONSI Sara M35.

In casa SNC ancora risultati d’eccellenza per Maurizio VALISERRA e Michela D’AMICO che reduci del titolo italiano in vasca ed in acque libere, conquistano entrambi anche il titolo Regionale sia di fondo che di mezzo fondo piazzandosi non solo 1° di categoria in entrambe le gare ma anche secondi in classifica assoluta in su tutte e due le competizioni. Bene anche gli altri atleti rosso celesti Stefano IACOMELLI 4° nella 5km e 5° nella 2,8km e Massimo DONNINI rispettivamente 13° e 23° entrambi nella categoria M50.

La sicurezza in mare è stata la nostra preoccupazione principale – afferma il vice Presidente Simone FEOLI organizzatore dell’evento e barcaiolo d’eccellenza nell’assistenza agli atleti – per questo devo ringraziare l’opera svolta dalla protezione civile di Civitavecchia nonché dagli amici fraterni del nucleo sommozzatori di Santa Marinella, che hanno prestato ausilio agli atleti in difficoltà, con gommoni e moto d’acqua garantendo un livello di sicurezza elevatissimo ed interventi entro i 10 secondi, ma non solo, i medici ed il personale della Croce rossa  Civitavecchia preposti ai primi accertamenti e cure mediche e per la quale ringrazio loro ed il Presidente Roberto Pettiruti. Non da meno i maestri del mare ovvero i rappresentati della Lega Navale di Civitavecchia che come la scorsa edizione hanno permesso lo svolgimento della gara con le loro imbarcazioni e barcaioli quali il Prof. CORTI Marco, Vincenzo PISANO e Francesco ROSSI, coadiuvati dai volontari ed appassionati di sport Augusto JACOPUCCI e Roberto RUINA. Un ringraziamento di cuore al tecnico dei nostri atleti Marcello JACOPUCCI che con la collaborazione di Alessio PISARRI e Nicola DI FATTA hanno svolto tutte le operazioni di montaggio campo gara e portale di arrivo. Un saluto a Luca TRIOLO, per la COSEPO, che ha messo gentilmente  a disposizione materiali ed un gommone.

Inoltre, devo sinceramente ringraziare la Capitaneria di Porto per la concessione delle autorizzazioni e soprattutto la Guardi di Finanza di Civitavecchia per quanto hanno fatto sul campo gara, poiché questi mezzi, unitamente ai mezzi navali ed alle moto d’acqua del Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella e della Protezione Civile di Santa Marinella, ed il gommone Protezione Civile di Civitavecchia sono state essenziali per il soccorso e la vigilanza sugli atleti.

Scusatemi il dilungarmi nei ringraziamenti ma non posso esimermi dal dare a tutti il giusto per ciò che hanno fatto, quindi ringrazio tutta l’organizzazione pre e post gara, che ha operato all’interno della piscina di largo Caprera dove 12 bagnini dello staff della piscina stessa e della H2O che si sono alternati tra piscina e spiaggia, Federica FEOLI e Michela D’AMICO che hanno gestito l’accoglienza e l’organizzazione generale coadiuvate da Giulia GIANNINI e Martina MELLINI oltre allo staff della SNC con Alice, Filippo, Tommaso, Fabrizio and TEACHER Chris.

Con affetto un ringraziamento agli amici “umbri” Luca LECCAMUFFI e Luca ed Antonella Saffioti, nonché a tutto il personale dell’Abbazia Umbra, che hanno intrattenuto gli atleti con vivande e pasta party.

E per ultimi, ma non tali, voglio ringraziare il Comune di Civitavecchia, gli assessori  Daniela LUCERNONI e Vincenzo D’ANTO’ per il Patrocinio e l’assistenza logistica, Giulio SANTONI, la dottoressa Elena AMALFITANO, la LUCIANI Controsoffitti e Pavimenti srl che da anni sono vicini a questa manifestazione, il Forno a legna “La Bianca” per la fornitura della Crostata casareccia da distribuire agli atleti, ma soprattutto alle signore del Dragon Boat per il sostegno ed il contributo.”.

La SNC Civitavecchia, laureatasi campione regionale anche nella categoria master pallanuoto, continua, anche nelle difficoltà di questi ultimi anni, la sua storia di sport nello sport, in tutte le discipline sportive, ringraziando chi crede nello sport e ci da la forza, materiale e morale, per andare avanti organizzando eventi ed avviando i giovani allo sport…lontano da luoghi insani e pericolosi.

 

dav

sdr

Commenti

commenti