civitavecchia stemma

Alberi di platano deperiti, l’amministrazione procederà all’abbattimento e ripiantumazione

8 novembre 2017

L’Amministrazione Comunale informa che, su segnalazione dell’ufficio ambiente, il Servizio Fitosanitario Regionale ha eseguito un sopralluogo sulle alberature di platano presenti in Viale Guido Baccelli, Via Roma, Via Antonio da Sangallo e Via XVI Settembre. Il controllo è stato richiesto con la finalità di accertare l’eventuale presenza del cosiddetto “Cancro colorato del platano”, malattia, causata da un fungo di origine americana segnalato in Italia da oltre quarant’anni, che colpisce questa specie arborea e che è soggetta a lotta obbligatoria sul territorio nazionale per prevenirne la diffusione verso le zone indenni.

I tecnici regionali hanno rilevato due alberi (uno in Viale Baccelli e uno in Via Roma) con sintomi sospetti di cancro colorato, procedendo a marchiare le piante con vernice rossa e a prelevare dei campioni per le analisi di laboratorio, i cui risultati sono attesi nei prossimi giorni.

Nel corso del sopralluogo sono state individuate anche nove piante di platano completamente deperite, da tempo e per cause non determinabili, per le quali gli esperti del Servizio Fitosanitario Regionale hanno consigliato l’abbattimento a tutela della pubblica incolumità. Gli alberi in questione, otto in Viale Baccelli e uno in Via XVI Settembre, sono stati marchiati con vernice rossa e saranno abbattuti nelle prossime settimane. I primi due abbattimenti sono programmati per l’8 novembre (Via XVI Settembre) e per il 13 novembre (Viale Guido Baccelli) e nelle aree oggetto di intervento è stata istituita con ordinanza la disciplina di sosta vietata con rimozione.

Ad esito del controllo, la stragrande maggioranza delle alberature esaminate è comunque risultata indenne dal “cancro colorato”.

Si ricorda che l’Amministrazione Comunale ha già previsto, nel piano degli interventi di modifica alle prescrizioni VIA di Torrevaldaliga Nord risultate non più attuabili, la sostituzione, ad onere di Enel, degli alberi che saranno abbattuti prossimamente, oltre che di quelli mancanti nei viali cittadini per effetto di abbattimenti avvenuti negli anni precedenti.

 

Commenti

commenti