SANTA MARINELLA – Via libera alla riqualificazione di Rio Fiume una delle più belle zone turistico residenziali che sorgono lungo la costa, ai confini con Santa Severa e dove ricade anche il consorzio di case Baia Smeralda. Un progetto lungamente atteso, anche dai proprietari, sia turisti che residenti, che hanno scelto questo sito per vivere o trascorrere le loro vacanze. “Si tratta di un altro  obiettivo che ci eravamo proposti e che grazie al lavoro sinergico con l’assessora all’urbanistica Roberta Gaetani siamo riusciti a raggiungere nei tempi previsti”.

Il commento del sindaco Tidei. “A distanza di quasi cinquanta anni dall’approvazione del PRG, per la prima volta, il Comune di Santa Marinella, approvando tale  delibera, ha predisposto un piano urbanistico di iniziativa propria. che va ad interessare la zona di espansione in località “Rio Fiume”. Con questa  iniziativa, in sintesi, si da avvio alla fase di recupero e completamento della zona di Rio Fiume, dando la possibilità ai proprietari dei lotti di poter edificare, con un limite di due piani. Allo stesso tempo però in un’ottica di ulteriore valorizzazione di questa zona è stata prevista la realizzazione di nuovi servizi, quali parcheggi, verde pubblico, che al momento sono completamente assenti. Va sicuramente evidenziato che, nel redigere il piano, è stata data massima attenzione alla tutela ambientale di una zona costiera di indubbio fascino”.

Affermano ancora il sindaco Tidei e l’assessora Gaetani. – Il piano urbanistico di completamento e recupero avrà, infatti, un  bassissimo, anzi quasi nullo impatto sul territorio, in quanto l’edificazione sarà limitata all’altezza massima di due piani. Tutti i  progetti dovranno, comunque, ottenere la relativa autorizzazione paesaggistica nonché gli altri pareri previsti dalle stringenti norme sovra comunali. Con il completamento e recupero della zona si potrà inoltre avere una maglia stradale più decorosa, marciapiedi, fognature e una illuminazione che sia degna di questo bellissimo litorale invidiato da tutti. L’approvazione di tale delibera va anche incontro a quanto richiesto dai proprietari delle abitazioni di Rio Fiume. “In questi miei anni di impegno amministrativo quale delegata all’urbanistica ha voluto precisare l’assessora Gatenai- con il sindaco e la maggioranza ci  siamo posti sempre in una posizione di ascolto dei proprietari dei lotti e con grande fatica, per le limitate risorse economiche,  gli uffici si sono comunque messi a disposizione per portare avanti questo ambizioso progetto, unico nel suo genere nella storia del Comune di Santa Marinella. Un doveroso ringraziamento va agli architetti Claudio Gentili e Manuel Cavallero che  non si sottraggono mai al loro impegno e svolgono con grande passione professionalità e determinazione il loro spesso non facile lavoro. quali responsabili dell’ ufficio urbanistica e demanio del Comune”.

Il sindaco Avv Pietro Tidei

L’assessora all’urbanistica Avv. Roberta Gaetani   

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com