Via Battisti, la strada resta chiusa e torna Striscia

5 Gennaio 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ghione di nuovo a Civitavecchia per parlare con l’assessore ai Lavori pubblici Ceccarelli. Non si potrà riaprire la via prima di tre o quattro mesi

CIVITAVECCHIA – Torna Striscia la notizia a Civitavecchia per l’annosa vicenda della strada chiusa di via Cesare Battisti.

Sono passati quasi 3 anni, come ricordato dai commercianti superstiti della zona, e la strada rimane chiusa per la sofferenza del traffico e dei negozi della via o per meglio dire di quei pochi rimasti. Come mostrato dall’inviato Jimmy Ghione molti hanno chiuso i battenti o si sono spostati in zone più facilmente accessibili. Rassegnazione e amarezza per chi resta ma le soluzioni sembrano lontane, soprattutto in considerazione del fatto che, come mostrato nel corso del servizio, il sindaco pentastellato Antonio Cozzolino aveva assicurato proprio ai microfoni di Striscia – il 30 novembre 2016 – che i lavori sarebbero partiti al massimo ad inizio 2017.

Ma i tempi si sono allungati e la situazione non sembra migliorare, almeno non a breve termine. Infatti l’assessore ai Lavori pubblici Alessandro Ceccarelli ha spiegato che per riaprire la strada “Ci vorranno almeno tre o quattro mesi – ha detto – dobbiamo aprire la strada per poter mandare gli operai dentro a sistemare”.

Insomma la strada di collegamento tra via Cialdi e via Giordano Bruno resta chiusa e verrà aperta soltanto per permettere alla ditta incaricata di partire con i lavori.

L’assessore conferma la tempistica data a Striscia la notizia e spiega: “La situazione non è facile. È necessario aprire per riparare”. I lavori dovrebbero partire entro la fine di gennaio, fazzoletto incrociato e si continua ad attendere.

 

fonte Civonline





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo