È deceduto il marito della donna di 64 anni che era stata rivenuta cadavere nella sua abitazione, davanti al vecchio cimitero, in via Aurelia 7, il 17 dicembre scorso. L’uomo, 70enne era stato trovato in condizioni gravissime, ed era ricoverato al “Gemelli” di Roma. Da quanto emerso finora dalle indagini, sembra, che tra l’uomo e la donna, invalida e costretta da tempo su una sedia a rotelle, le liti fossero frequenti.I funerali dell’uomo si svolgeranno domani; le indagini, continueranno finché non sarà chiarita la dinamica dei fatti che hanno portato alla morte dei due coniugi.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com