Verde pubblico, l’Amministrazione: “chi fa servizio di cura ne smaltisce i prodotti”

1 Aprile 2021
  • 2
    Shares

Davanti al rincorrersi, ormai da qualche giorno, di alcune congetture, l’Amministrazione comunale precisa quanto segue.

Il conferimento di sfalci e potature, frutto della capillare e poderosa riqualificazione generale del verde cittadino in atto da ormai due mesi, spetta alle aziende che stanno operando sul terreno. Cosa ben diversa per i rifiuti urbani, che fin troppo spesso vengono “svelati” dal taglio dell’erba alta o dei rovi che si sono formati nel corso degli ultimi anni: questi ultimi evidentemente non possono essere assimilati a biomasse, come tutte le persone attente alle questioni ambientali sanno benissimo. Perciò, in base ad un accordo, vengono imbustati e la loro presenza segnalata a Civitavecchia Servizi Pubblici, che come noto è la concessionaria del servizio di pulizia e smaltimento. Si tratta a ben vedere di un lavoro di squadra di cui giova la cittadinanza.

I servizi dell’Amministrazione, investiti del problema, hanno comunque già verificato presso le aziende coinvolte che sfalci e potature frutto del lavoro di aziende specializzate vengano smaltite dalle stesse. In caso contrario e documentato, l’Amministrazione non mancherà di contestare puntualmente ogni irregolarità.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo