Valcanneto, un grande omaggio ai leggendari Led Zeppelin

9 Aprile 2019
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Circolo culturale guidato da Ettore Baruzzi sforna una nuova grande serata di musica e spettacolo.

 

Sono stati tra i più grandi innovatori del rock e tra i pionieri dell’hard rock.

Si tratta dei Led Zeppelin, gruppo musicale britannico formatosi nel 1968, che sabato 13 aprile saranno omaggiati dal Circolo Culturale Valcanneto con un grandissimo concerto tributo.

Ad esibirsi i FourLedZ, meravigliosa cover band che vede esibirsi alla chitarra Stefano Lenti, al basso Giulio Feo, Fabio Urbinati alla batteria e Carlo Ottaviani alle tastiere, capitanati dalla voce di Fabio Guglielmi.

A far da cornice alla musica ci sarà l’arte di Anna Tonelli, apprezzata artista del territorio, architetto e pittrice, che esporrà le sue splendide tele dipinte. Un elemento che consegnerà ulteriore fascino ad una grande serata di spettacolo.

“Musica, musica e ancora musica al Circolo Culturale Valcanneto – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – la prossima sarà una serata davvero da non perdere, dove spettacolo e arte si uniranno in un connubio straordinario. Con l’occasione, ci tengo a complimentarmi con Ettore Baruzzi, che con passione, tenacia e amore per il territorio e la cultura sostiene da anni le attività del Circolo Valcanneto, importante realtà per Cerveteri e tutte le sue Frazioni”.

L’appuntamento è per le ore 20.30 di sabato 13. Ad un piacevole buffet di benvenuto, seguirà poi una grande serata di musica all’insegna dei Led Zeppelin.

Per informazioni chiamare il numero 3335753602.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo