Valcanneto, dopo la metanizzazione partono i lavori di rifacimento del manto stradale

14 Giugno 2018

Tempo di lettura: 2 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa
Si comincia con Via Guido D’Arezzo, Via Pergolesi e Via Cimarosa. Poi lavori all’anello stradale di Via Boito e Via Scarlatti
Cominceranno con Via Guido D’Arezzo, Via Pergolesi e Via Cimarosa i lavori di rifacimento completo del manto stradale nella Frazione di Valcanneto. Come stipulato nell’accordo firmato con l’Amministrazione comunale di Cerveteri infatti, ITALGAS procederà alla riasfaltatura di tutte le strade interessate dagli allacci alla rete del metano.
Nei prossimi giorni si inizierà in queste tre vie, dove gli allacci sono già stati totalmente completati e man mano si procederà nel resto del territorio.
“Si tratta di un passaggio storico – ha dichiarato Giuseppe Zito, Vicesindaco di Cerveteri e Assessore alle Opere Pubbliche – ora anche gli utenti di Valcanneto, il terzo territorio più popoloso del nostro Comune, è servita dal metano e come avevamo annunciato, visto il concludersi degli allacci, nei prossimi giorni vedrà un completo restyling della propria rete stradale. Ma la novità è anche un’altra: proprio ieri abbiamo deliberato in Giunta comunale l’estensione del metano anche in quelle reti che risultano come strade private ad uso pubblico. Una svolta epocale che garantirà a tutti i cittadini di Valcanneto gli stessi servizi. Colgo l’occasione, infine, per ringraziare l’Ing. Di Franceschi della Società ITALGAS e l’Ufficio Ripartizione Opere Pubbliche del nostro Comune, nella figura del Geometra Bruno Zinno e a tutto il personale, che con estrema professionalità hanno seguito passo dopo passo l’iter dei lavori”.
Interviene anche Andrea Mundula, Consigliere comunale di Cerveteri, che da sempre ha offerto il suo contributo e sostegno al proseguimento di questo progetto.
 “Oltre ai lavori di rifacimento del manto stradale – dichiara Andrea Mundula – abbiamo chiesto ad ACEA, che ringrazio per la pronta risposta, la risistemazione dei pozzetti delle fognature a servizio della Frazione che risultavano non più in condizioni eccellenti. Come Amministrazione, abbiamo cercato di portare avanti un lavoro coordinato con ITALGAS, per far sì che i lavori di rifacimento del manto stradale venissero portati a termine nel miglior modo possibile. Tra le prossime strade interessate dai lavori di riasfaltatura, ci sarà un’arteria fondamentale della Frazione, come l’anello stradale di Via Boito e Via Scarlatti”.
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa







WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo