gino-de-paolis-680x365

Usi Civici. Volpi: “Stupito dalle affermazioni di Damiria Delmirani”

11 Agosto 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Dopo aver letto il comunicato stampa dell’Assessore agli affari generali, personale e sicurezza dell’Università Agraria, Damiria Delmirani, rimango stupido in quanto con questo si afferma che il Consigliere Regionale Gino De Paolis: “…è entrato in contropiede sulla questione Usi Civici”.

Al proposito mi preme sottolineare che il sottoscritto, già Assessore allo Sviluppo dell’ U.A. di Civitavecchia, nel corso del suo mandato ha da subito ricercato strade utili alla ricerca di soluzioni alla questione, ritrovando unicamente nella persona del Consigliere De Paolis la piena disponibilità ad un percorso utile a limitare e, qualora possibile,  ad abolire balzelli e disagi derivati, sugli utenti dell’ U.A. e sui cittadini della nostra Città, un gravame dalle origini “medioevale”, problematica che invece  sembravano riguardare poco o niente gli altri.

Infatti a suo tempo, rilevando la volontà del C.d.A. dell’U.A. poco attenta e a tratti ostile a tale finalità, rassegnai le mie dimissioni dal ruolo di Assessore allo Sviluppo e consigliere, proprio per sottolineare il mio pieno dissenso a qualsiasi forma impositiva e quindi lesiva degli interessi dei cittadini della mia Città e dei soci dell’U.A.

Ritengo inoltre che l’Università Agraria di Civitavecchia, debba occuparsi prioritariamente oltre che delle attività strettamente agricole e dell’assegnazione ai Soci della gestione e valorizzazione dei terreni sotto la Sua giurisdizione, impegnandosi alla promozione, il controllo, la valorizzazione e mantenimento del patrimonio agreste in Suo possesso.

Ringrazio il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e la sua Giunta per la sensibilità dimostrata sulla problematica e il Consigliere Gino De Paolis, per il tempo dedicatomi, al tempo del mio incarico assessorile, nella ricerca di una soluzione alla questione, conclusasi positivamente e in attesa di una auspicabile sentenza definitiva che mi auguro, sgravi definitivamente i cittadini di Civitavecchia”.

Lo ha dichiarato Alberto Volpi

 

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •