Usi civici, spauracchio infinito

24 Settembre 2020
Condividi
  • 5
    Shares

L’adozione della perizia Monaci da parte della Regione Lazio mette a repentaglio tutto l’Accesso Sud.

Il M5s: “Il Comune prepari il ricorso”. Pasquale Marino: “Uffici già all’opera”.

Lo spauracchio degli usi civici aleggia sull’Accesso Sud: tutta la zona della Punta del Pecoraro, dello Stadio Fattori e via, lungo l’Aurelia, fino al Villaggio del Fanciullo (Repubblica dei Ragazzi compresa).

Ma il comune non starà a guardare. C’è innanzitutto una mozione del gruppo consiliare 5 stelle che, si legge in un a nota del Movimento, ha “l’intenzione di condividerla con tutto il consiglio comunale, come già avvenuto in precedenza su questo tema.

La mozione intende impegnare il Sindaco e la Giunta a ricorrere al TAR contro la delibera regionale 476 del 21/07/2020 che approva la perizia Monaci per le tenute Ferrara e XIII Quartucci.

Tutto ciò al fine di procedere in continuità con l’opposizione alla perizia Monaci che il comune ha già avviato nel 2018 insieme ad oltre mille cittadini, esprimendo forti perplessità sia sull’iter procedurale che nel merito della perizia.

Con l’approvazione della perizia Monaci da parte della regione vengono gravate da uso civico delle aree private e pubbliche che prima erano libere, tra cui l’area comunale dello Stadio Fattori sulla quale è già stato pianificato e stanziato un importante intervento di riqualificazione, che richiederebbe la liquidazione degli usi civici in analogia con quanto avvenuto con la ristrutturazione del Parco della Resistenza.

Siamo convinti che il comune, come fatto finora, debba dare il massimo per tutelare i diritti sui beni pubblici e soprattutto su quelli dei privati cittadini, che hanno avuto negli ultimi anni una grave limitazione sulle loro proprietà che ci auguriamo si concluda presto”.

Ma il Comune replica: spiega il consigliere del gruppo misto, Pasquale Marino, “gli uffici sono stati immediatamente interessati dal Sindaco dopo il mio appello di un mese fa. Il contributo dei consiglieri 5 stelle è quindi prezioso, ma tardivo e in tal senso, possiamo tranquillizzare i firmatari della mozione: oltre ai privati della fascia che va dallo Stadio Fattori al Villaggio del Fanciullo. Quindi ci saranno senz’altro i ricorsi dei singoli cittadini ed anche quello dell’Amministrazione. Tempo ce n’è, considerando che gli uffici dell’avvocatura si stanno peraltro confrontando anche con altri legali”.

Chiosa il Sindaco Ernesto Tedesco: “Chiaramente in questa fase è importante che vi sia il massimo dell’unità sul territorio per respingere con forza il tentativo di gravare altre proprietà di civitavecchiesi, arrecando un danno enorme anche all’economia locale. In tal senso ringrazio il consigliere Petrelli, che sta con noi lavorando da un mese alla questione della adozione della perizia Monaci da parte della Regione Lazio”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi
  • 5
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo