usb logo

“Cara amministrazione bevetevi voi l’olio di ricino! Ambigua, falsa, non comunicativa, punitiva  e settaria! Questa amministrazione e’ la peggiore che si sia mai insediata al comune di Civitavecchia”.

Comincia così la durissima replica all’amministrazione da parte della USB Pubblico Impiego. Di seguito il cominicato intero.

In merito alle precisazioni fatte da questa Amministrazione Comunale apparse sulla stampa in modo permaloso e soprattutto senza firma come i peggiori anonimi che scrivono commenti denigratori sugli articoli stampa, la USB Pubblico Impiego ritiene opportuno precisare come trattate le sigle sindacali, i loro delegati e i dipendenti comunali:

se vi riferite a noi con la frase “riteniamo non sia questa cosa degna neanche del peggiore sindacato”, dite alla citta’ anche cosa ci proponevate in campagna elettorale; vi siete molto spesso rivolti a noi e ai nostri iscritti parlando male della precedente amministrazione che non ci faceva prendere i soldi e che se voi aveste vinto il problema del salario accessorio sara parte del delegato al personale.ebbe stato risolto immediatamente, soprattutto dite alla città’ che sempre il sig. delegato al personale, nelle riunioni con i sindacati, prima della formazione della delegazione trattante, affermava che

il salario accessorio sarebbe stato liquidato entro brevissimo tempo; dite alla città’, se avete coraggio, che avete chiesto scusa al nostro dirigente sindacale, avente diritto per legge a non essere trasferito di sede, soltanto dopo alcune diffide sindacali; non era forse punitivo il trasferimento in biblioteca di un sindacalista che al ballottaggio ha votato per voi e poi si è accorto delle vostre bugie, delle vostre ambiguità e della vostra intenzione di far bere l’olio di ricino a quasi tutti i dipendenti pe poi esibire davanti alla stampa e alla città la vostra voglia di forza? Dite alla città infine, tutti i danni morali, tecnici ed economici che avete procurato da quando imponete unilateralmente i provvedimenti; e ora dite che sono i sindacati a non fare gli accordi e creare danni agli stessi lavoratori e ai servizi della citta? Falsi, bugiardi, ambigui e settari.

Se dite che siete pronti anche domani mattina a erogare la produttività’ collettiva che è invece solo l’economia dei fondi da voi raschiati senza accordo, perché’ non lo fate con provvedimento unilaterale come fatto per tutti gli altri precedenti?

Come mai, dopo l’ultima riunione del 23 dicembre scorso, la presidente della delegazione trattante nonché segretaria generale,  non convoca la delegazione  trattante, da noi richiesta con nota ufficiale? non convochiamo certo assemblee e dichiariamo sciopero per il solo gusto di fare la guerra a qualcuno! Falsi, bugiardi, ambigui e settari;

In considerazione di quanto sopra, siete voi a essere degni della etichetta di peggiore amministrazione che si sia mai vista! E a dirvelo sono sindacalisti e dipendenti che hanno votato per le vostre false promesse!”

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com