Una delegazione di Piloti brasiliani in visita al porto di Civitavecchia

25 Ottobre 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ieri mattina, una delegazione di Piloti e Magistrati brasiliani, nell’ambito di un progetto promosso dall’Università di Tor Vergata e dal Centro studi Giuridici Latinoamericani, ha visitato il porto di Civitavecchia, accompagnato dal Presidente di Fedepiloti Francesco Bandiera.

La delegazione, ricevuta dal Capo Pilota della Corporazione dei Porti di Roma, Michele Scotto Lavina, ha incontrato la Capitaneria di porto di Civitavecchia che ha illustrato il ruolo della Guardia Costiera e le principali attività svolte al servizio del porto.

L’Autorità Marittima ha accolto i Piloti brasiliani all’interno del Forte Michelangelo, dove a margine di una presentazione illustrativa del porto, hanno potuto apprezzare, altresì, l’aspetto storico/culturale di Civitavecchia.

Gli ospiti sono successivamente saliti a bordo di un rimorchiatore della Compagnia “Rimorchiatori Laziali” dove hanno avuto modo di effettuare un sopralluogo del porto e delle importanti infrastrutture portuali.

Il Presidente di Conapra (Brazilian Maritime Pilots’ Association) dopo aver ringraziato la Corporazione Piloti dei Porti di Roma e la Capitaneria di porto, ha espresso il proprio apprezzamento per l’efficiente ed efficace sistema portuale civitavecchiese, frutto di importanti sinergie tra i diversi servizi tecnico-nautici, l’Autorità Marittima e l’Autorità Portuale.

Civitavecchia, 25 ottobre 2019

DIREZIONE MARITTIMA DEL LAZIO – GUARDIA COSTIERA DI CIVITAVECCHIA


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo